Vivicittà – Porte Aperte

Avrà luogo a Genova
Il 28/3/2017
Organizzato da UISP

“Vivicittà – Porte Aperte”, nel 2017 si svolgerà martedì 28 marzo, con inizio alle ore 15.00, e rappresenterà ancora una volta il prologo nazionale di Vivicittà, che l’Unione Italiana Sport Per tutti organizza in decina di città italiane e nel mondo, capace di unire lo sport ad importanti temi di solidarietà e promozione di diritti.

I detenuti saranno protagonisti di un vero e proprio pomeriggio di sportpertutti: corsa, calcio e pallavolo.

Nel 2017 infatti, come da tradizione, correranno insieme ai podisti delle associazioni e società sportive Uisp lungo un tracciato di circa 3 chilometri, definito di comune accordo dalla Casa Circondariale e dal Comitato Uisp, sia all’interno che all’esterno delle mura dell’Istituto penitenziario genovese.

Contemporaneamente, sul campo interno, si disputerà una partita di calcio fra i detenuti partecipanti alle attività dei progetti di sportpertutti, una rappresentativa esterna e una squadra della Polizia Penitenziaria, e dopo il successo dell’edizione 2016, è stata inserita nel programma ufficiale anche una partita di pallavolo, che vedrà impegnati i detenuti contro una formazione esterna composta da tesserati Uisp.

L’obiettivo della manifestazione, realizzata con la collaborazione del Corpo di Polizia Penitenziaria, è creare sempre di più “un ponte” tra l’interno e l’esterno delle mura, testimonianza ulteriore dell’impegno Uisp a favore del territorio e di tutti i cittadini, nessuno escluso, così come avviene da anni nell’ambito delle azioni del progetto “Ponte”, inserito all’interno dell’Ats Regionale La Rete che Unisce, con il contributo della Regione Liguria.