37° Giro Acquedotto

0
37° Giro Acquedotto

I sentieri di marzo si riempiono di nuovi colori…parafrasando Lucio Battisti è anche questo il messaggio de Il Giro dell’Acquedotto, una delle più antiche corse su strada in Liguria, che domenica 10 marzo compie 37 anni. Organizzato come sempre dalla Gau di Struppa e da Giulia Merlano, si tratta di una gara agonistica e di un tuffo nella natura di quella Valbisagno a misura d’uomo, fatta di muri a secco, archi di origini romane, stradine, case coloniche e macchia mediterranea.
Tutto ciò rende l’Acquedotto genovese un’eccellenza paesaggistica e architettonica, e il giro che gli appartiene una competizione affascinante, che riscuote un bel successo da quasi mezzo secolo.
Domenica 10 appuntamento alle 9 in Piazza Suppini per il ritrovo; la partenza avverrà alle 9.30.
È previsto un ricco montepremi a base di premi in natura ai primi tre uomini e donne, nonché ai primi tre classificati di ambo i sessi delle 14 categorie d’età (nove maschili e cinque femminili). Tutti gli iscritti riceveranno inoltre un ricco pacco gara.
In contemporanea è prevista la camminata ludico- motoria aperta a tutti.
Le quote di iscrizione sono di 8€ per la prova agonistica, valida anche come Gran Prix Uisp, e 6€ per la camminata.
Per iscrizioni e informazioni scrivere a giuliamerla2003@libero.it o telefonare alla Gau 010/802344.