Olimpiadi di Parigi: soddisfazione molteplice per Arnaldi e i circoli liguri

Condividi

Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi, Luciano Darderi in singolare maschile. Andrea Vavassori / Simone Bolelli, Jannik Sinner / Lorenzo Musetti in doppio maschile. Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto, Lucia Bronzetti in singolare femminile. Jasmine Paolini / Sara Errani, Elisabetta Cocciaretto / Lucia Bronzetti in doppio femminile.

Così l’Italia si presenterà a Parigi per il torneo olimpico, in programma al Roland Garros di Parigi dal 27 luglio al 4 agosto. Per la Liguria una quintupla soddisfazione: in gara il sanremese Matteo Arnaldi, già tesserato TC Genova, sia Lorenzo Musetti (cresciuto nello Junior San Benedetto e nel CT Spezia, tesserato Park Tennis Genova), Simone Bolelli (tesserato Park Tennis Genova), Andrea Vavassori (tesserato TC Santa Margherita Ligure) e Lucia Bronzetti (TC Genova).

L’ITF ha ufficializzato l’elenco completo dei giocatori e delle giocatrici che saranno in campo a Parigi. Il regolamento, lo ricordiamo, prevede non più di sei uomini e sei donne per nazioni, non più di quattro rappresentanti in singolare e due coppie in doppio. Saranno 184 i tennisti al torneo olimpico in rappresentanza di 41 nazioni: per la prima volta ci sarà il Libano.

In main draw ci saranno 64 giocatori nei tabelloni di singolare, 32 coppie nei tornei di doppio, 16 per il torneo di doppio misto che sarà composto mercoledì 24 luglio. Il sorteggio dei tabelloni del torneo olimpico si svolgerà giovedì 25 luglio alle 11 ora locale.

Condividi

Articoli correlati

Loano e l’Europa Summer Cup: un legame forte

Da qualche giorno è calato il sipario sull’edizione 2024...

A Valletta Cambiaso Chingotto e Galan detronizzano Tapia e Coello

È la Genova delle sorprese, con la caduta dei...

Capolavoro Araujo/Ortega al Genova Premier Padel P2

Alla fine è scesa qualche lacrima persino a coach...

Tennis Club Genova 1893

Il Tennis Club Genova è, con quello di Bordighera,...

Genova Premier Padel P2: finali mozzafiato a Valletta Cambiaso

Agustin Tapia sostiene che i tornei sono lunghi e...

Genova Premier Padel P2: i 2000 del Beppe Croce acclamano Chingotto/Galan

La cornice era quella giusta, con lo Stadio Beppe Croce...
Articolo precedente
Articolo successivo