Padel: terzo titolo italiano per l’imperiese Pietro Giovannini

Condividi

Tris tricolore per Pietro Giovannini: il giovane talento del Don Quique Padel Imperia si è laureato per il terzo anno di fila campione d’Italia della categoria Under 16, insieme a Stefano Indomenico del Seven Padel Siracusa. La competizione si è giocata sui campi del Club Due Ponti, a Roma, ma non si è trattato dell’unico impegno di Pietro dei giorni scorsi nella Capitale. Con lo stesso socio ha infatti preso parte al Fip Promises, tappa del prestigioso circuito internazionale Under 18, che si è disputata al Foro Italico, in contemporanea al Bnl Italy Major (https://www.bnlitalymajorpremierpadel.com/), uno dei quattro più importanti tornei del mondo, cui hanno partecipato tutti i big della disciplina. In questo tabellone la coppia Giovannini-Indomenico (entrambi classe 2008) ha avuto la sfortuna di imbattersi in semifinale nel duo composto dal quotato siciliano Matteo Platania e dal calabrese Giuseppe Fino, usciti vittoriosi 7-5 6-4 al termine di un match molto equilibrato e spettacolare. Il terzo posto è comunque un risultato straordinario, considerando che Pietro e Stefano erano due anni sotto leva rispetto agli avversari.
Tra l’altro, Pietro Giovannini non è stato l’unico portacolori del Don Quique Imperia in trasferta a Roma. Il circolo del capoluogo a Roma era rappresentato anche dal presidente e tecnico Giovanni Fornaro e da Elena Madesani, atleta Under 18, all’esordio su palcoscenici nazionali. Una prima esperienza positiva per la Madesani, anche in vista dell’imminente Coppa delle Regioni, che disputerà in coppia con la genovese Beatrice Serra. A proposito di questa manifestazione, ben quattro sono i tesserati Don Quique convocati in rappresentativa ligure. Oltre a Pietro ed Elena, sono stati chiamati Francesco Giammusso (U18) e Zeno Bonomi (U12). Ciò conferma l’ottimo lavoro che lo staff Don Quique, tramite la propria Academy, sta portando avanti a livello giovanile.
Per quanto riguarda il padel in Liguria, da segnalare l’imperdibile appuntamento della prossima settimana con il Genova Premier Padel, torneo inserito nel circuito iridato (cat. P2, montepremi 250.000€), in programma sui campi di Villetta Cambiaso. Al via ci saranno i più forti interpreti di questo sport, a partire dalle due coppie finaliste del Bnl Italy Mayor maschile: Galan/Chingotto e Coello-Tapia.

Condividi

Articoli correlati

A Nicolò De Martino e Emma Peretti il Memorial Foglia

E’ andata agli archivi con le vittorie di Nicolò...

Loano e l’Europa Summer Cup: un legame forte

Da qualche giorno è calato il sipario sull’edizione 2024...

Olimpiadi di Parigi: soddisfazione molteplice per Arnaldi e i circoli liguri

Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi, Luciano Darderi in...

A Valletta Cambiaso Chingotto e Galan detronizzano Tapia e Coello

È la Genova delle sorprese, con la caduta dei...

Capolavoro Araujo/Ortega al Genova Premier Padel P2

Alla fine è scesa qualche lacrima persino a coach...