Coppa Chimera: grandi successi per Hwasong

Condividi

Questo sabato, l’Associazione HWASONG ha brillato alla competizione di Taekwondo forme nel trofeo denominato Coppa Chimera, registrando risultati eccellenti soprattutto nella categoria freestyle. È stata una giornata ricca di emozioni e conquiste per i partecipanti di tutta Italia, con oltre 900 atleti iscritti e 51 società partecipanti. Nella categoria freestyle, l’Associazione HWASONG ha ottenuto un prestigioso 4° posto, dimostrando l’altissimo livello di preparazione dei suoi atleti. In generale, la società si è classificata 8° assoluta, un risultato notevole considerando il grande numero di concorrenti.

Tra i risultati individuali, sono da segnalare le ben sette medaglie d’oro conquistate dagli atleti:

– Nicolò Bonfanti

– Giorgia Gambellini

– Alessandro Grossi nel freestyle

– Amelia Rocca

– Kevin Sema nel freestyle

– Marco Zappavigna nel freestyle

Questi successi sottolineano l’impegno e la dedizione degli atleti e dei loro allenatori. Non da meno, altrettanto prestigiose sono le nove medaglie d’argento ottenute da:

– Sandro Conti

– Matilde Gnecco

– Laila Pedemonte

– Leonardo Pedemonte

– Gabriele Russo

– Chiara Sema

– Marco Zappavigna

E, infine, nove medaglie di bronzo sono state conquistate da:

– Gioele Dallera

– Emma Delucca

– Eleonora Falchi

– Giorgia Gambellini

– Alessandro Grossi

– Veronica Monticelli

– Amelia Rocca, questa volta nel freestyle

In particolare, le prestazioni nella categoria freestyle di Alessandro Grossi, Marco Zappavigna e Kevin Sema sono state eccezionali e degne di menzione. La loro abilità e creatività nelle forme libere hanno colpito notevolmente i giudici e il pubblico, contribuendo in modo significativo al posizionamento della società. La partecipazione e i risultati ottenuti alla Coppa Chimera rafforzano ulteriormente la reputazione dell’Associazione HWASONG nel panorama del Taekwondo italiano, dimostrando l’elevato livello tecnico e l’impegno continuo dei suoi atleti. Soddisfatto dei risultati il maestro Bruno Cavanna: ”L’associazione HWASONG continua quindi a essere un punto di riferimento importante nel mondo del Taekwondo, grazie ai suoi atleti che, con duro lavoro e passione, riescono a raggiungere traguardi significativi in competizioni di alto livello”.

Condividi

Articoli correlati

Finale di stagione “argentato” per la Lanterna Taekwondo con la rappresentativa ligure

Sì conclude la stagione con un'ottima prestazione negli atleti...

Lara Santacroce, Hwasong alla “Italian Dream Cup”

Lara Santacroce, talentuosa atleta agonista del team Hwasong, sarà...

Campionati Nazionali Universitari: un Successo per il CUS Genova Taekwondo

Risultati dei Campionati Nazionali Universitari: Un Successo per il...

Lanterna Taekwondo plurimedagliata ad Ancona

La Lanterna Taekwondo, al Palaprometeo Estra “Liano Rossini” di...

La Hwasong lancia il centro estivo 2024

La Asd HWASONG lancia il suo nuovo centro estivo...