Cosimo Mattuggini approda all’Hockey Sarzana

Condividi

Il fortemarmino Cosimo Mattuggini la prossima stagione vestirà la maglia rossonera dell’ Hockey Sarzana. Il talento fortemarmino, classe 2000, è stato da sempre una promessa per l’hockey nazionale, lasciando il segno in tutte le squadre in cui ha militato.

Ma a Sarzana, dove vestirà la maglia numero 77, può essere la stagione giusta per la sua definitiva consacrazione.

Cosimo Mattugini, seppur ancora molto giovane, ha già una carriera importante alle spalle: nella stagione 2018-2019 nel Forte dei Marmi dove è cresciuto ha collezionato 25 presenze con 5 reti e un assist, contribuendo allo scudetto rossoblù, mentre nel campionato interrotto dal coronavirus ha giocato 21 partite con uno score di 4 reti e 2 assist. Nella stagione 2020-21 a Correggio è stato protagonista di un’ottima stagione con 14 reti segnate , nella stagione 2021-22 a Vercelli, neopromosso in serie A1, va in rete in 10 occasioni, nella stagione 2022-23 a Montebello mette a segno 15 reti contribuendo a centrare la salvezza della società vicentina .

Nella passata stagione ha disputato la prima parte a Vercelli dove, nelle 13 gare disputate, è andato a segno 12 volte, risultando il miglior marcatore della squadra, poi ha terminato il campionato a Giovinazzo. Nella sua carriera ci sono anche due convocazioni in azzurro: nel 2016 all’Europeo Under 17 di Mieres (Spagna) e nel 2018 all’Europeo Under 20 di Viana do Castelo (Portogallo). A Sarzana troverà la stima del Presidente Maurizio Corona che ha sempre avuto un debole per lui. Il Presidente Maurizio Corona lo presenta così: “Abbiamo tenuto gran parte del gruppo dei record dell’anno scorso, puntando a giocatori di grandissima qualità per rinforzare l’organico. Cosimo Mattugini è uno di questi, seppur giovane conosce benissimo il palcoscenico della serie A1 ed è il penultimo eccellente tassello di un roster di livello che vogliamo costruire e regalare al nostro fantastico pubblico”.

Cosimo Mattuggini è da sempre un mio pallino e non solo mio ma anche di altri dirigenti – continua il Presidente – abbiamo sempre straveduto per lui sin dalle giovanili del Forte dei Marmi. Mi piacciono i giocatori con talento e tecnica e lui è uno di questi. Io sono certo che Cosimo sarà un elemento prezioso per l’Hockey Sarzana di questa stagione, è giovane, ha qualità e può ancora migliorare. Adesso per lui il tempo degli errori di gioventù è trascorso e Cosimo deve dare segnali importanti in una società che punta decisamente su di lui. Personalmente sono certo che sarà una scommessa vinta, siamo un bellissimo gruppo che mette i nuovi acquisti a proprio agio e lui sono certo saprà integrarsi a meraviglia”. Queste le prime parole del nuovo giocatore rossonero: “Sono cresciuto nelle giovanili del Forte dei Marmi dove ho giocato fino ai 17/18 anni, vincendo una Coppa Italia u15 e facendo due esperienze con la nazionale, u17 e u20. Poi un anno e mezzo in prima squadra a Forte dei Marmi per poi fare la mia prima esperienza i A1 lontano da casa a Correggio. A seguire sono andato a giocare a Vercelli per poi l’anno seguente giocare al Montebello. Quest’anno infine ho militato nuovamente nel Vercelli per seguire con la breve esperienza di Giovinazzo assieme a Xavi Rubio”. Come mai hai sposato il progetto dell’ Hockey Sarzana ? “Ho sposato il progetto del Sarzana perchè come prima cosa conosco l’ambiente ed è un piacere per me avere questa opportunità. Oltre a questo mi ha convinto sicuramente anche l’idea di poter giocare con alle spalle una curva come gli Incessanti e con dei giocatori ed un allenatore di livello assoluto. Inoltre penso che sia l’ambiente perfetto dove possa riuscire ad esprimere al meglio le mie qualità.” Cosimo parlaci di te e descriviti come giocatore ? “Sono un giocatore a cui piace molto prendere velocità da dietro e servire il compagno anche se negli ultimi anni sono stato adattato come punta, ruolo che mi ha migliorato sull’aspetto della duttilità. Penso di avere molto da dimostrare e sono sicuro che Sarzana sarà l’ambiente perfetto per migliorare ed esprimermi al meglio.” Cosa conosci dell’ Hockey Sarzana e dei tuoi nuovi compagni ? “Conosco bene l’ambiente sarzanese in primis per il fatto di averci giocato contro da sempre ma anche per il bel rapporto che ho sempre avuto col presidente sin da piccolo. Inoltre la maggior parte dei miei futuri compagni sono giocatori che ho sempre ammirato dalle tribune da ragazzo e per me sarà un onore scendere in pista con loro. Infine con alcuni di loro ho avuto anche il piacere di giocarci in passato come per esempio Xavi che conosco bene sia in pista che fuori”. Il Presidente Corona dice che sarai la grande scommessa di questa stagione e che lui sogna il Mattuggini di Correggio e di Montebello cosa pensi ? “Sono molto contento che il presidente pensi questo di me e so della fiducia che ripone in me e per questo gliene sono grato, sinceramente spero di fare ancora meglio delle passate stagioni, mi sento un giocatore sottovalutato e spero che riuscirò ad esprimermi al meglio”. Cosa vuoi dire al pubblico di Sarzana e agli Incessanti ? “Al pubblico di Sarzana ed agli Incessanti chiedo di venire numerosi al palazzetto come sempre hanno fatto in questi anni perchè sono sicuro che insieme ci divertiremo molto e perché noi giocatori abbiamo bisogno di loro e della loro spinta dagli spalti. Non vedo l’ora di esultare insieme a loro”. “Roster completato al 90% per cento ora prepariamo l’ultimo colpo ”- sono le parole del presidente Maurizio Corona nel momento della presentazione di Cosimo Mattuggini – “stiamo provando a chiudere la campagna acquisti con un rinforzo importante. Potrebbe essere straniero o italiano, io e Sergio Festa abbiamo le idee molto chiare, personalmente ho un sogno e spero si avveri. Al momento, vogliamo tenere il nome top secret, poiché la trattativa è molto complicata ma si spera di chiudere il prima possibile”.

Condividi

Articoli correlati

Varata la stagione 2024/2024, Sarzana inizia in trasferta a Monza

Pubblicato oggi il calendario di serie A1 di hockey...

Josè Vianna nuovo allenatore dell’Hockey Sarzana in Serie A2

Sarà Josè Vianna il nuovo allenatore della formazione di...

Maurizio Garofalo riabbraccia l’Hockey Sarzana

Maurizio Garofalo uomo di hockey a tutto tondo, con...

Che spettacolo a Pra’ per il Tricolore Roller Freestyle

Una disciplina di pattinaggio particolarmente adrenalinica e creativa, pronta...

Roller Freestyle a Pra’: evoluzioni spettacolari per i Tricolori firmati Zena Roller

Una disciplina di pattinaggio particolarmente adrenalinica e creativa, pronta...

Coppa FISR: nuovo successo per Hockey Sarzana, stagione da incorniciare

Una sola sconfitta in sei partite, un bellissimo gioco...