È tutto pronto per la stagione estiva di Pila Bikeland

Condividi

Al centro della Valle d’Aosta, nel comune di Gressan, Pila, 1800 m s.l.m, con il suo comprensorio sciistico e impianti per biking e trekking rappresenta una delle località turistiche d’alta quota più suggestive d’Italia. È la destinazione ideale per chi desidera trascorrere un’estate all’insegna dello sport, del divertimento e del relax in un contesto naturale mozzafiato.

A Pila la natura alpina incontaminata, sport ed emozioni si fondono alla cultura e alla storia di Aosta (a cui è collegata da una comodissima telecabina): un mix perfetto che fa di Pila una montagna capace di accogliere le esigenze di un pubblico trasversale che ama immergersi nella natura, fare sport, provare nuove esperienze senza precludersi la possibilità di una serata movimentata o di una giornata dedicata a cultura e shopping.

Le esperienze da vivere a Pila vanno oltre lo sci: quando il manto bianco si dissolve e lascia emergere il verde del bosco e dei prati, torna percorribile la vasta rete di tracciati per escursioni, trekking e ferrate, e la località si trasforma in un vero e proprio hub di attività all’aria aperta.

Il trekking gode a Pila di un ampio ventaglio di passeggiate, più o meno lunghe ed impegnative, che offrono la possibilità di conoscere e apprezzare la conca in estate. Le guide escursionistiche naturalistiche saranno a disposizione dei turisti accompagnandoli alla scoperta di panorami straordinari, laghi, rifugi e… degustazioni, con imperdibili experience gastronomiche fra baite e ristoranti, dove gustare i piatti più tipici della Vallée cucinati con materie prime che parlano l’antica lingua della tradizione. La presenza delle guide aggiunge alle emozioni che scaturiscono dalla bellezza del contesto la comprensione delle caratteristiche dell’ambiente circostante, rendendo l’esperienza ancora più interessante. Da non perdere la passeggiata che conduce verso il lago Chamolé e, volendo proseguire, al Rifugio Arbolle. Meta che offre una vista mozzafiato a tutto tondo sul fondovalle e sui 4000 valdostani, tra cui il Monte Bianco, il Monte Rosa, il Cervino e il Gran Combin.

La vera protagonista dell’estate di Pila è la bicicletta, grazie al Bike Park che conta tracciati di varie difficoltà tra boschi e prati. La varietà dei percorsi soddisfa sia il piacere di passeggiare in bicicletta in tranquillità, sia le aspettative di chi cerca tracciati tecnici ed impegnativi: sono quasi una ventina i tracciati che compongono il Bike Park e includono la discesa freeride Les Fleurs Aosta e i tracciati per le e-bike. Da provare assolutamente il flow trail: un percorso appositamente progettato per offrire un’esperienza di guida fluida e divertente per i bikers di diversi livelli di abilità e adatta a tutta la famiglia.

Le piste dedicate al freeride sono accessibili a chiunque abbia un po’ di esperienza nella discesa e nella conduzione della MTB, i gradi di difficoltà sono segnalati, con la possibilità di aggirare i punti più impegnativi. Le piste di downhill richiedono invece una buona preparazione atletica e tecnica.

Per i meno allenati, è possibile noleggiare all’arrivo della telecabina non solo bici muscolari all mountain e attrezzatura di protezione, ma sono anche disponibili le e-bike, biciclette dalla pedalata assistita per adulti e bambini che assicurano a tutti di salire in alta quota con un adeguato sostegno, volendo anche in modalità escursione con l’accompagnamento delle guide locali. Praticabile dal neofita al rider più esperto è la Pumptrack, una delle ultime novità per gli appassionati di Mtb: un percorso artificiale composto da curve paraboliche e dossi di varie dimensioni, il cui scopo è quello di percorrerlo senza pedalare, ovvero sfruttando la spinta (pump) del corpo. Questo tracciato a ingresso gratuito permette il divertimento di adulti e bambini, e diventa efficace terreno di allenamento per i bikers che praticano il downhill, in quanto il suo utilizzo permette di sviluppare le abilità di tipo tecnico, di controllo del mezzo e del proprio corpo.

Atleti e biker esperti potranno invece mettere alla prova le loro abilità con i percorsi di Freeride o Downhill, disciplina per la quale Pila è diventata punto di riferimento nazionale e internazionale. Innumerevoli le gare disputate sul percorso disegnato dall’ ex campione del mondo Corrado Herin lungo la pista da sci “Du Bois”, dopo l’edizione 1997 dei campionati italiani e la Coppa del Mondo di specialità disputatasi nel 2005. Alla partenza della seggiovia Chamolé si trova un fornitissimo noleggio bici DH e ENDURO Commencal.

Per gli amanti del Cross Country   un   percorso permanente, di circa 4 chilometri situato in zona Plan Bois. Il percorso è nato dalla volontà di assicurare a tutti i biker un percorso di allenamento in quota tecnicamente interessante e facilmente accessibile grazie al collegamento con Aosta tramite la telecabina.

Inoltre il 27 luglio e il 3 e l’8 agosto ci sarà la possibilità di vivere il bikepark fino al tramonto con la seggiovia di Chamolé e i noleggi fino alle ore 19.30, mentre la telecabina chiuderà alle ore 21.00

Pila si distingue come località formato famiglia: sono tantissime le esperienze da vivere insieme. Tra le passeggiate e i percorsi in bici, infatti, l’offerta di Pila resta attenta alle esigenze delle famiglie, con percorsi studiati ad hoc per garantire l’inclusione e il divertimento dei più piccoli.

Divertentissimo il nuovo Parco Avventura (sei percorsi e 47 piattaforme) immerso nella natura, adatto a grandi e bambini. Ponti tibetani, passerelle su tronchi, teleferiche, ponti di rete che scatenano l’adrenalina, ma sempre in totale sicurezza con corde, moschettoni, imbracature e l’assistenza costante del personale.

E per gli appassionati di wellness? A Pila la vacanza si declina a contatto con un ambiente naturale che di per sé accresce il benessere e il piacere di ritrovare il proprio equilibrio. Passeggiare, praticare gli sport preferiti, esplorare l’ambiente montano oppure concedersi spazi dedicati al relax e alla bellezza nelle spa e centri specializzati per sperimentare un’esperienza di wellness globale.

Condividi

Articoli correlati

Artesina, un’estate all’insegna dello sport e del divertimento

Sono in pieno svolgimento ad Artesina le attività degli...

Ultimo week end per la stagione sciistica di Artesina 

Va in archivio la stagione sciistica di Artesina. Un...

Finale di stagione ricco di eventi ad Artesina

Artesina si prepara per vivere un grande finale di...

Pasqua con la neve ad Artesina in attesa del Giganturra

Le festività pasquali, ad Artesina, saranno all'insegna della neve,...

Nuovo week end a base di neve e relax ad Artesina

Impianti e collegamenti tutti aperti ad Artesina con neve...

Sci Club 3G: stagione 2023-2024 ricca di iniziative al servizio dei soci

Andrea Pesce, presidente dello Sci Club 3G, presenta l'ampio...