Assegnati i riconoscimenti de “Lo Sportivo Savonese dell’Anno”

Condividi

Grande successo nella Sala Rossa del comune di Savona per Lo Sportivo Savonese dell’Anno, manifestazione presentata dalla giornalista Laura Sicco ed organizzata dal Delegato del Coni provinciale di Savona, Roberto Pizzorno, con il coordinamento delle associazioni sportive benemerite del Coni (Azzurri d’Italia, Unione Veterani dello Sport
sezione “Rinaldo Roggero”, ANSMes, Unasci, Special Olimpic e Panathlon Club Savona “Carlo Zanelli”). Nella gremita sala comunale, erano presenti le massime autorità sportive, religiose e politiche della provincia. Il comune di Savona era presente con il sindaco Marco Russo, che ha ricevuto dal Roberto Pizzorno il medaglione del Coni, mentre per Regione Liguria ha portato i saluti Angelo Vaccarezza, premiato con il gagliardetto del Coni Savona. In sala, in rappresentanza del vescovo monsignor Calogero Marino della Diocesi di Savona-Noli, don Nicola Lorini, il prete sportivo (ha giocato ultima partita di calcio il giorno del suo 80 compleanno), proposto da Pizzorno quale Cappellano degli sportivi Savonesi. Lo Sportivo Savonese è stato assegnato ad Alberto Angelini tecnico della Rari Nantes Savona e
commissario tecnico della nazionale giovanile di pallanuoto. Angelini è stato insignito di questo importante riconoscimento grazie al costante lavoro svolto nel corso degli anni in favore della pallanuoto, prima come atleta ed ora come coach. Angelini sarà inserito nell’albo d’oro della manifestazione ideata ed istituita dal compianto giornalista di Riviera Notte, Il Secolo XIX e La Stampa, Nanni De Marco e riproposta dal 2017 dal delegato del Coni Point Savona Roberto Pizzorno.

“È un onore e un privilegio ed è un premio che devo condividere con la società e con i miei ragazzi. Una società che mette un impegno encomiabile nel progetto infatti la squadra è ormai da 40 anni in Serie Ae calca palcoscenici europei con grande voglia. Per la prossima stagione l’obiettivo è tornare in finale scudetto per provare le stesse emozioni di quest’anno e magari con risultati diversi anche se l’importante è il percorso. Il ruolo di collante che la Rari Nantes ha avuto con la cittadinanza negli ultimi anni è una cosa che ci riempie di orgoglio e speriamo sia così sempre di più”, ha dichiarato Angelini.
Oltre ad Angelini è stato assegnato il premio Promotore Sportivo dell’Anno  a Luciano Costa, infaticabile organizzatore di eventi di atletica, Presidente Asd RunRivieraRun, presidente Consorzio Liguria Running e Walking.
Una Regione in Movimento, Promoter Regionale IUTA (Associaizone Italiana Ultramaratona & Trail) mentre Davide Ottolia, presidente della Atletica Savona, figlio dell’indimenticabile Giulio, a cui è dedicato l’impianto polisportivo de La Fontanassa, la cui società organizza il Meeting Internazionale città di Savona, andrà il riconoscimento di Dirigente Sportivo dell’Anno.
Altri premi sono stati assegnati. “Lo Sport la mia vita”,  consegnato a Dario Ermellino, figura storica del rugby e del Savona che proprio quest’anno compie 40 anni dalla fondazione, mentre Felicino Vaniglia, già selezionatore delle Rappresentative Giovanili Figc del Comitato Provinciale di Savona e commissario tecnico della squadra dei Veterani dello Sport Rinaldo Roggero di Savona, che ha vinto lo scorso settembre il Campionato Nazionale Unvs a Savona, ed il Campionato Nazionali Libertas di calcio a 11 e 7 giocatori a Rimini, ha ricevuto il premio Tecnico dell’Anno.
Il premio “Speranza Azzurra” è stato consegnato ad Athena Magliolo, 14 anni, portacolori del Mc Fuoringiro Savona, mentre Sport-Inclusione è andato a Vladislav Zentsev della Asd Luigi Sicco Judo. Premio speciale per Federico Ciuti arbitro di hockey prato che ha esordito in serie A.
Nell’ambito de “Lo Sportivo Savonese”, che si avvale del patrocinio del Coni Point Savona e del comune di Savona è stato consegnato, sempre per il 2023, il Premio Nazionale Lelio Speranza assegnato a Marco Mura, già Sportivo Savonese del 2020, deus machina e direttore organizzativo del Meeting città di Savona – Memorial Giulio Ottolia.
Mura, Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi, è riuscito, grazie al suo costante lavoro a portare alla Fontanassa i migliori atleti del mondo che hanno polverizzato, sulla pista azzurra, importanti record. Un importante riconoscimento è andato ad Enzo Grenno, già presidente del Savona Calcio che alla guida dei biancoblù vinse, il 23 giugno del 1991, la Coppa Italia, deus machina della Savona Half Marathon la corsa dei Papi, e organizzatore delle tappe liguri del Giro d’Italia di ciclismo maschile e femminile, Stella d’Oro al Merito Sportivo. Grenno riceverà il premio alla Carriera 2023 per il costante impegno ultraquarantennale in favore dello sport. Premiati anche il giudice Internazionale di danza Edo Pampuro, la Fratellanza Ginnastica Savonese, per la promozione in serie A2 di Ginnastica ed il Karate Club Savona per i prestigiosi risultati ottenuti dai propri atleti a livello Internazionale.
Il premio Premio Sportability è stato assegnato a Simone Sidoti, Bocce paralimpica, primo atleta ligure di Boccia Paralimpica appartenente alla ASD Atletica Alba Docilia ad entrare nel ranking nazionale della FIB con la partecipazione alla gara nazionale di Milano a settembre 2023 ed a Danilo Guastavino atleta paralimpico danze latino americane classe A over 16 DU (disturbi uditivi ), campione italiano 2023.

Condividi

Articoli correlati

Martedi la decima Festa dello Sport dell’Istituto Contubernio d’Albertis

L’Istituto Scolastico Paritario “Contubernio D’Albertis” (Tel. 010/503306) organizza direttamente, in...

Roberto Pizzorno: “Annuario cartina tornasole di uno sport savonese in salute”

Il delegato del Coni Savona Roberto Pizzorno parla dello...

Nuovo campo da gioco multisport in piazza Adriatico

Restituire ai residenti uno spazio collettivo, un luogo identitario...

Assegnati 150.000 euro agli EPS. Ferro: “Utili per progetti sportivi sul territorio”

È stata pubblicata la graduatoria del bando di Regione...

“Dalla Terra all’Acqua”: uno speciale convegno a Savona

Si è svolto nella Sala Rossa del Comune di...