Lann Ael 3 di Didier Gaudoux è il vincitore della Loro Piana Giraglia

Condividi

Un prototipo pensato per le navigazioni oceaniche in equipaggio ridotto, è il vincitore della ventosa Loro Piana Giraglia 2024, storicamente assegnata al migliore overall in tempo compensato del raggruppamento più numeroso, in questo caso l’IRC. Un risultato formidabile per Gaudoux e il suo co-skipper Erwan Tabarly che su una barca di poco meno di 11 metri hanno completato le 241 miglia del percorso Saint-Tropez-Giraglia-Genova in 24h49m17s, surfando le grandi onde di questa edizione memorabile.
Lann Ael 3, costruita nel 2023, riprende alcune delle caratteristiche dei Class40 e ha dimostrato un’ottima velocità, sempre. A questo si è aggiunto il talento dei navigatori a bordo: il parigino Gaudoux che oltre a essere un ottimo marinaio è anche vice presidente dello Yacht Club de France, club fondatore della Giraglia nel 1953 con lo YCI, e che con il precedente Lann Ael 2 ha vinto overall anche la regata del Fastnet nel 2017. Quanto al suo co-skipper, Erwan Tabarly, ha un cognome che non ha bisogno ulteriori presentazioni: figlio di Patrick, a sua volta fratello del leggendario Eric Tabarly e, quindi, cugino di Marie…
Navigatore oceanico francese con una lunghissima esperienza sui Figaro. Quanto alla barca, è un progetto del duo Manuard-Nivelt, l’NM 35 è una barca one-off, lunga poco meno di 11 metri, con prua semi-scow, pensata per essere condotta in doppio, con una carena tipica da andature portanti, larga e a spigolo. Nelle condizioni della Loro Piana Giraglia 2024 ha trovato la situazione ideale per performare al meglio regatando subito dopo barche ben più grandi. Da rimarcare anche la grande prova di marineria, per avere condotto la barca in doppio in condizioni molto dure, un risultato sportivo e tecnico di grande valore.

La Loro Piana Giraglia si conclude poi domani con la cerimonia della premiazione alle 12:30. In questa occasione saranno assegnati poi tutti i premi speciali e si celebrerà il vincitore della edizione 2024 che, per le condizioni viste, resterà negli annali di questa regata.

Condividi

Articoli correlati

U.S. Quarto

Nel piccolo borgo, costituito dalla baia Priaruggina, il 31...

Melania Carta firma CerialeVela

Melania Carta si è aggiudicata una spettacolare edizione della...

Grande successo per gli Europei CAPE 31 a Sanremo

Tre giorni, sette prove e il mare di Sanremo...

Domenica prossima la cinquantesima Gironda Albenganese

In occasione dei 50 anni della Gironda albenganese è...

Yacht Club Italiano

Lo Yacht Club Italiano è il più antico club...

Club Nautico S. Bartolomeo al Mare (Sanbàrt)

Il Club Nautico San Bartolomeo al Mare (amichevolmente “Sanbàrt”)...