Gamma Innovation Sarzana Under 23 pronta per le Finali di Campionato Italiano a Breganze

Condividi

“Siamo qui dopo una stagione di serie A2 negativa, dove sicuramente abbiamo raccolto meno di quanto seminato, ma anche dove abbiamo commesso un’ infinità di ingenuità,  ora mi aspetto dai miei ragazzi la voglia di dimostrare di non essere inferiori a nessuno, le finali al di là delle assenze si giocano per vincere. Vedo i ragazzi vogliosi di lasciare il segno, vogliamo fare bene – dichiara Maurizio Corona – non partiamo tra le squadre favorite e lo sappiamo, però il fatto che possiamo giocare liberi di mente ci può aiutare, il nostro obiettivo è quello di puntare a vincere la Coppa Fisr. Questa è una squadra in cui quasi tutti gli elementi del quintetto hanno lavorato e giocato tutto l’anno con la serie A1, serie A2, ragazzi infaticabili, alcuni di loro hanno le potenzialità per scrivere pagine importanti nel futuro della nostra società. Per loro questa è l’occasione migliore per far dimenticare e mettersi alle spalle una stagione “disgraziata”.

Gamma Innovation Sarzana Under 23 alle finali di Campionato Italiano che si disputano a Breganze nel week-end dal 13 al 16 Giugno. La formazione ros-sonera si presenta in Veneto con un roster che poteva essere tra i favoriti alla conquista del tricolore ma a causa delle assenze (Joaquin Olmos ritornato in argentina per motivi familiari) e infortuni (Claudio Bracali infortunato alle fnali nazionali under 19 con il suo Follonica) dovrà rilegarsi un ruolo da compri-mario magari provando a vincere la Coppa Fisr. Nei pronostici della vigilia sono molte le formazioni accreditate alla conquista del titolo di Campione d’Italia, tra cui spiccano i padroni di casa dell’ Hockey Breganze  che hanno il fattore pi-sta e il calore del pubblico dalla loro parte, ma anche per i giocatori che po-tranno schierare in pista che sono parte della squadra che ha giocato tutto il campionato di A1 e A2 come l’argentino Torres, Agostini, Volpe e Barbieri.  La compagine del  Sarzana si presenterà con il team di Serie A2, uno dei più gio-vani del lotto, in cui spiccano Mattia Taiti, in prestito dall’ Hockey Forte dei Marmi campione d’Italia, Tognacca, Angeletti e Lavagetti, quindi tutta la rosa della serie A2 all’infuori di capitan Pistelli e Perroni. La formazione rossonera è inserita nel girone B assieme a Hockey Bassano, Amatori Modena, Seregno Hockey e Rotellistica Camaiore e farà il suo esordio giovedì 12 alle ore 12,00 contro l’.lHockey Bassano.

Le squadre inserite nel girone B con i Sarzanesi sono l’ Hockey Bassano che schiererà alcuni elementi dell’Under 19 e alcuni ragazzi della Serie B che hanno avuto uscite anche in A1, come Geremia, De Palo, Bertuzzo poi la Rotellistica Camaiore battuta nel girone toscoligure che si affida all’estro di Matteo Pardini con Gemignani e Tirinnanzi altri elementi di spicco, Amatori Modena dove spiccano Bozzetto, Ligabue e Cunegatti, infine   Seregno Hockey la più competitiva del girone, che schiera parte della squadra di serie A2 con l’argentino Chirino star della formazione lombarda che può contare anche sul lodigiano Fiazza e Marco Tremolada. Nell’altro girone i padroni di casa del Breganze grandi favoriti, i campioni in carica dell’ AFP Giovinazzo, la Pumas Viareggio, il Montecchio Precalcino e l’ Azzurra Novara.  Ma veniamo ai protagonisti delle finali che cercheranno di conquistare il terzo titolo under 23 dopo aver conquistato i primi due nel 2009 e 2010: il portiere, Mattia Taiti, classe 2005, campione d’ Italia con l’ Hockey Forte dei Marmi, punto di forza della formazione. Alex Pettenuzzo, classe 2003, portiere della formazione di serie A2, Mirko Tognacca classe 2005 e Lorenzo Angeletti classe 2006, i gemelli del gol della formazione di serie A2 e under 19 aggregati per tutta la stagione alla formazione di Serie A1, giocatori che faranno parte anche nella prossima stagione della formazione di serie A1; Alessio Lavagetti difensore, classe 2007 punto di forza della formazione under 19 nazionale under 17 agli europei di Correggio. Jacopo Baldocchi, universale, classe 2005; Carlo Vanello, attaccante, classe 2009; Ottavio Ponti, classe 2006, universale, Thomas Pistelli, attaccante, under 17,  classe 2007, assente per motivi scolastici Giampiero Andreani, attaccante, classe 2009 Per ultimo, mister Sergio Festa, l’allenatore che nella prossima stagione allenerà la serie A1 e l’under 17 che in tutta la stagione ha seguito questi ragazzi. Per l’ Hockey Sarzana il debutto è previsto per Giovedì 12 Giugno alle ore 12,00 contro il Bassano 54 al PalaFerarrin di Breganze.

Condividi

Articoli correlati

Grandi numeri per il trittico di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport” dai bambini ai Master

Tre fine settimana consecutivi dedicati all’Hockey su Prato, che...

Al Campo Arnaldi raduno dei migliori Under 18 verso il Torneo delle Regioni

Per il secondo lunedì consecutivo si sono riuniti e...

SG Amsicora alza la Supercoppa femminile al campo Arnaldi

L’SG Amsicora vince la Supercoppa Italiana Femminile di Hockey...

Allo stadio Arnaldi il Tevere EUR vince la Supercoppa Italiana Maschile

Il Tevere EUR vince la Supercoppa Italiana Maschile di...

Tre speciali appuntamenti per la FIH a “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”

Anche l’hockey ha un posto di rilievo nel calendario...

Finale Under 21 Maschile combatuttissima, Superba cede 5-4 a Tevere. Poker di Addae

È finito solo al termine di una finale equilibratissima...