Mondiale endurance 2024: epilogo amaro per Gamarino alla 8H di Spa

Condividi

Nel fine settimana si è concluso il secondo round del mondiale endurance 2024 con la 8 ore del celebre tracciato di Spa Francorchamps. Epilogo amaro per Christian Gamarino e tutto il team KWT, costretti al ritiro nel corso della Quinta ora di gara a causa di un problema tecnico al motore.

Un Weekend iniziato con qualche difficoltà dovuta alla ricerca dell’assetto ideale durante le prove libere ma grazie al gran lavoro svolto da tutti i tecnici e piloti, giro dopo giro, ha permesso al team KWT di presentarsi nella sessione di qualifica con un pacchetto molto competitivo. La griglia di partenza ha visto il team KWT scattare dalla 6^ posizione con particolare fiducia riposta nel passo gara. Le prime fasi di gara hanno evidenziato subito un netto miglioramento e ha messo in condizioni il team Kawasaki Webike Trickstar di potersi giocare il gradino più basso del podio.  Nel corso della 5^ ora di gara un problema che ha causato la perdita di potenza della Kawasaki numero 11 ha costretto il rientro ai box per opportune verifiche. Evidenziato il problema a livello di motore, l’unica azione possibile è stata alzare bandiera bianca e catapultare l’attenzione sulla prossima gara,  l’ 8 ore di Suzuka. Un appuntamento importante per l’unicità e la storia di questa gara in terra giapponese, aggiungendo inoltre che si tratterà della gara di casa per tutto il team KWT Japan. In previsione di questo round, in calendario il 21 luglio, Christian volerà in Giappone per svolgere dei test e presentarsi al massimo della forma in quella  che sarà la sua prima apparizione sul tracciato di Suzuka. Il commento del ligure: “Non possiamo essere soddisfatti del risultato ottenuto. Abbiamo fatto un lavoro straordinario e per questo ringrazio tutto il team kawasaki webike trickstar, tutti i tecnici presenti nel box e i miei compagni di squadra per il duro lavoro svolto, ci rifaremo alla prossima. Le gare endurance presentano anche queste incognite e dobbiamo superarle nel migliore dei modi possibili tutti insieme da grande squadra quale siamo.  Ringrazio i miei e tutti gli sponsor del team che ci sostengono e non mancano di mostrarci il loro affetto in ogni occasione”.

Condividi

Articoli correlati

Il 18 e il 19 maggio la Terza Prova Campionato Regionale Enduro a Rovegno

A Casanova di Rovegno, in Val Trebbia, doppia giornata...

Pole position e vittoria per Christian Gamarino al Mugello

Molte sono le parole che si potrebbero spendere per...

Christian Gamarino quarto alla 24h di Le Mans

Il Team Kawasaki Webike Trickstar chiude la prima gara...

Christian Gamarino all’attacco della 24 Ore di Le Mans

L’inverno ha permesso a Christian Gamarino di poter prendere...

Wild Woods Extreme: domenica di festa per Walkner, Nicoletti, Beccherle, Spinelli e Cellati

E dopo l’antipasto di Sabato la seconda giornata della...