Il Campo Sportivo “Montagna punta le luci sui Tricolori

Condividi

Completata l’installazione delle nuove torri faro al Campo Sportivo “Montagna”. Un intervento reso necessario per l’illuminazione della pista dove il 29 e il 30 giugno i grandi campioni disputeranno i Campionati Italiani Nazionali Assoluti di Atletica Leggera.

Nella serata di ieri è stata effettuata una prova di illuminazione durante la quale sono state accese tutte e quattro le torri faro per verificarne il corretto funzionamento e l’illuminazione della pista, criterio fondamentale richiesto dall’impianto per lo svolgimento della competizione di fine giugno e per le riprese televisive, ma che renderanno il campo sportivo un centro d’eccellenza che potrà ospitare in futuro altre manifestazioni di livello nazionale.

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini dichiara: “Le nuove torri faro donano un aspetto straordinario e suggestivo al Campo Sportivo Montagna e molti altri investimenti, attualmente in fase di completamento, lo renderanno un impianto d’eccellenza, uno dei pochi in Italia in grado di ospitare manifestazioni di rilevanza nazionale. Manca meno di un mese all’inizio dei Campionati Assoluti di Atletica Leggera e La Spezia si sta preparando per un evento che rimarrà nella storia della città, rappresentando un’occasione di visibilità importante per il nostro territorio. La competizione di fine giugno, infatti, si svolgerà a tra i Campionati Europei di Atletica Leggera e le Olimpiadi di Parigi, sarà un banco di prova significativo per gli atleti italiani”.

Le quattro nuove torri faro sono alte 20 metri e ciascuna è costituita da 25 proiettori con lampade a led di 1400 Watt. Inoltre 20 proiettori servono per illuminazione ordinaria, mentre 5 sono per illuminazione di sicurezza che rimarranno accessi anche in caso di assenza di corrente. Le torri sono dotate anche di un proiettore con lampada a led di 480 watt che serve per il fotofinish. I lavori di installazione sono iniziati nel mese di febbraio con i lavori propedeutici all’installazione ossia con la realizzazione della nuova cabina elettrica per alimentare l’impianto, gli scavi per piantare le torri e infine l’assemblaggio delle stesse.

Si accendono i riflettori ufficialmente sui Campionati Italiani Assoluti di Atletica Leggera che vedranno la nostra città protagonista nello sport – Dichiara l’assessore allo sport Marco FrascatoreUn lavoro di squadra svolto con l’assessore Lavori Pubblici Pietro Cimino e con il nostro sindaco Pierluigi Peracchini che ringrazio. Vorrei inoltre ringraziare tutti gli uffici e i tecnici che hanno reso possibile questa nuova struttura di altissimo livello che aprirà le porte della nostra fantastica città all’atletica nazionale e internazionale in un contesto come quello del Campo “Montagna” unico nel suo genere che ospiterà i più grandi campioni.”

“Grazie alle nuove torri faro – spiega l’assessore Pietro Cimino il campo Montagna diventa un’eccellenza tra gli impianti sportivi nazionali capace di ospitare eventi anche in notturna. Questo intervento si inserisce comunque in una più ampia serie di azioni portate avanti in questi anni dall’Amministrazione Peracchini per riqualificare e costruire impianti sportivi sempre più moderni e all’avanguardia”.

 

Condividi

Articoli correlati

Quattro nuovi record a Celle Ligure per il 35° Meeting Arcobaleno EAP AtleticaEuropa 

Grande successo per il 35° Meeting Arcobaleno EAP AtleticaEuropa,...

Cambiaso Risso: lo Sport ci rende forti

Il Gruppo Cambiaso Risso nasce a Genova nel 1946....

2a Giornata Boissano Atletica Estate: oltre 500 atleti in gara

Ancora un appuntamento molto partecipato per questo secondo appuntamento...

G.S.C. Sant’Olcese

Il GSC, acronimo di Gruppo Sportivo Comunale Sant’Olcese è...

Campionati Italiani Individuali Allievi a Molfetta: bene Vitiello e Musso dell’Atletica Arcobaleno

Una edizione molto partecipata quella dei Campionati Italiani Individuali...