Una mostra permanente per celebrare il “Caimano” e la storia della pallanuoto recchese

Condividi

La storia della pallanuoto recchese e italiana, scritta da Eraldo Pizzo, uno sportivo diventato leggenda, contenuta nella mostra che solo pochi giorni fa si è chiusa a Recco, potrebbe diventare permanente.

Con un atto d’indirizzo, la giunta comunale intende verificare la disponibilità del “Caimano” e della sua famiglia a collaborare per la creazione di uno spazio espositivo permanente nella Sala Polivalente di Recco, approfittando dell’area sottostante in precedenza occupata da una palestra.

Il sindaco Carlo Gandolfo, rispondendo all’appello emotivo dei visitatori della mostra, ha preso in considerazione l’idea di trasformare l’esposizione temporanea in una permanente. “Gli oggetti esposti non sono solo cimeli di una carriera sportiva eccezionale, ma rappresentano anche un frammento significativo della storia di Recco – ha affermato il primo cittadino – in tanti, nell’ambito della pallanuoto e non, hanno espresso il desiderio di vedere quella mostra accessibile al pubblico nel tempo. In risposta, abbiamo intrapreso la digitalizzazione dell’esposizione, iniziando con un dettagliato rilievo fotografico degli oggetti. La giunta comunale ha quindi predisposto l’atto d’indirizzo per valutare la possibilità di allestire uno spazio espositivo permanente. Dopo le elezioni, intendiamo dialogare con Eraldo e la famiglia Pizzo per capire la loro disponibilità a collaborare su questo progetto culturale”.

Grande successo ha ottenuto, infatti, l’esposizione di cimeli, rassegne stampa, gagliardetti, fotografie, premi e trofei conquistati e riguardanti l’attività di uno dei più grandi atleti della storia dello sport e della pallanuoto azzurra. Nato a Genova nel 1938, Pizzo ha raggiunto l’apice della sua carriera sportiva vincendo l’oro olimpico ai Giochi del 1960, una Coppa dei Campioni, 15 scudetti con la Pro Recco e uno con il Bogliasco.

Condividi

Articoli correlati

Locatelli Genova: stagioni scintillanti e giovani in forte ascesa

Anni importantissimi, con un grande lavoro svolto attorno alla...

L’assessore regionale Simona Ferro incontra l’olimpico Andrea Fondelli 0

L’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro ha...

Trionfo del recchese Luciano Chiavarini ai Campionati Italiani Master di Pallanuoto

I Campionati Italiani Master di Pallanuoto si sono conclusi...

Rapallo fa ancora centro con Paola Di Maria

Paola Di Maria originaria di Pagani (SA) è nata...

Iren Genova Quinto

Fondato nel 1921 e da sempre attivo nel mondo...

Locatelli Genova campione d’Italia Under 18 femminile

Festeggia la US L. Locatelli che batte la SIS...