USS Dario Gonzatti medagliata agli Assoluti di Pinnato, argento la 4×200 femminile

Condividi

Ai Campionati Italiani assoluti di Nuoto Pinnato da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno a Lignano Sabbiadoro, ancora una volta, l’Unione Sportivi Subacquei “Dario Gonzatti” si è messa in in evidenza con il proprio team, riportando ottimi risultati.

Beatrice Serra è 6° e 5° sui 400m e 800m monopinna, mentre in Velosub è arrivata 3° sui 400 metri, e ha raggiunto il gradino più basso del podio anche sui 1500 metri, ancora in monopinna, con un tempo di 14:23.94. Chiara Cazzulani coli velosub si è classificata 6° nei 100 m, mentre in monopinna è arrivata 12° sui 50 e 400  metri, 9° sui 200, 6° sui 100.  Marco Campanile in versione velosub, 100 e 200 metri, rispettivamente 11° e 5°, con 40.41 e 1.30.76. Ha registrato un pieno di competizioni Giuseppe Fusto: in monopinna 11° e 18° sui 50 e 100 metri,  in velosub 7° nei 100 e ai piedi del podio col 4° sia nei 200m che nei 400, con tempi di 1:30.01 e 3:14.61, e 17° nei 50 m apnea con 16.97. Giorgia Ambrosetti in monopinna 15° nei 200 e 400 metri, 13° negli 800, mentre anche lei ha realizzato un 6° nel velosub, categoria 400 metri, con 3:50.30. Mattia Musso si è impegnato con le pinne migliorando in graduatoria con l’aumentare delle distanze: 48°, 49°, 36°, 11° nei 50, 100, 200 e  400 metri. Attività monopinna per Margherita Forno: 12°, 11° e 9° nei 200, 400 e 800 metri. Più vario Enrico Guidi: 22° in monopinna 50 metri, 38° e 35° nei 50 e 100 metri pinne, 8° nei 50 metri apnea. Solo pinne invece anche per Christian Rinaldo: 33°, 31° e 14° nei 100, 200 e  400 metri. Ancora in monopinna, per Flavio Larosa 50°, 46° e 16° nei 50, 100  e 400 metri.  Ha gareggiato con le pinne pure Marco Ferlin, 27°, 51° e 54° nei 50, 100 e 200 metri pinne.

Così le staffette: con un tempo di 6:57.17 è arrivata 2° la 4×200 femminile, composta da Cazzulani, Forno, Ambrosetti e Serra. 5° la Staffetta 4×50 Monopinna Mista, con un tempo di 1:16.78, composta da Guidi, Serra, Fusto e Cazzulani. 8° la Staffetta 4×50 Pinne maschile, con 1:25.03, composta da Guidi, Rinaldo, Musso e Fusto.

Ora per il prosieguo dell’estate e della stagione la storica società genovese si  focalizzerà sulle gare in acqua libere e orientamento subacquea.

Condividi

Articoli correlati

“Impariamo il mare”: a Santa Margherita Ligure laboratori di biologia marina

Giunti al settimo anno, riprendono i laboratori di biologia...

La missione “mondiale” dell’apneista Giuseppe Fusto

Giuseppe Fusto, colonna del settore Apnea della storica USS...

Molte soddisfazioni ai Campionati Italiani per l’USS Gonzatti

Giornate piene per l'USS Gonzatti: gli atleti liguri hanno...

Spazzapnea: la sesta edizione all’USS Dario Gonzatti è un grande successo

Quanto è importante tenere puliti i fondali marini e...