Sipario sui Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana, premiati i vincitori dei tornei di basket, calcio e volley

Condividi

Si è chiusa al PalaCus l’edizione genovese e italiana dei Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana. Quattro giornate speciali per 750 ragazzi in arrivo da 11 nazioni e in forza a 60 squadre. Sport, con pallavolo, pallacanestro e calcio a 5, insieme a tante occasioni di socialità con il PGSI Village allestito presso Music for Peace e possibilità di visitare, nei momenti liberi, la città di Genova. Un evento importante inserito nel programma di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport“. Sedici i campi utilizzati nell’ambito di nove impianti sportivi, da Ponente a Levante. PalaDiamante, PalaMaragliano, PalaCrocera, PalaCus e PalaManesseno hanno ospitato le pallavoliste, il PalaDonBosco è stato utilizzato per basket e del calcio a 5, le cui partite sono state giocate anche al Centro Sportivo San Biagio. Domenica speciale, con la Messa nella Cattedrale di San Lorenzo e la cerimonia d’apertura al Porto Antico nell’ambito della ventesima Festa dello Sport.

Nella pallavolo femminile Under 18 il successo del Salos Kalina Lublin Volley sul Laura Zdruzenie Mladych, l’ASD Copparo Volley e sul Don Bosco Zagabria. Nella pallavolo femminile Under 16 festa per le ragazze del Don Bosco Haacht dopo aver battuto in finale l’Odbojjascki Zagabria (team 1). Bronzo per il Odbojjascki Zagabria (team 1), quarto il PGS Ferrarese Don Bosco. Nel calcio a 5 categoria A l’affermazione per il Don Bosco Gymnasium Essen Salesianer davanti al Don Bosco Hoboken, al Boarding School Boska e al Don Bosco Zwisnarde Gent.  Nel calcio a 5 categoria B vittoria per il Don Bosco Kortijk sul Don Bosco Slovakia, seguiti nella classifica generale dal Don Bosco Gent e sul Zaffery Karoly Szalezi Kozepiskola.  Nel basket femminile la festa del Don Bosco Sales Catania. Nel basket maschile Under 16 la coppa viene alzata dal Borgo Don Bosco Roma, con secondo posto per il Valencia San Juan Don Bosco, terzo il PGS Sales Don Bosco e quarto il Don Bosco Haacht. Nel basket maschile Under 18 trionfa il Don Bosco Zwijnaarde Gent davanti al Kk Bosco Zagreb, Borgo Don Bosco Roma e Don Bosco Gymnasium Essen Salesianer.

I Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana sono tornati dopo 5 anni e sono veramente felice di questa ripartenza in una città meravigliosa, molto apprezzata da tutte le delegazioni. Abbiamo avuto giornate di sole e assistito a bellissime competizioni nei vari impianti messi a disposizione dal Comitato Organizzatore dopo una cerimonia d’apertura ambientata nel cuore di Genova” afferma Georg Leibold, presidente PGSI International. “Abbiamo invaso Genova in tutti i suoi impianti per consentire a tanti ragazzi di giocare. Siamo riusciti nell’intento cogliendo tanti apprezzamenti da parte anche da allenatori e accompagnatori – dice Ciro Bisogno, presidente PGS Italia – il Comitato Organizzatore è stato vicino ai ragazzi: sono grato a Genova per l’accoglienza e alle istituzioni per aver sentito il dovere e la sensibilità di starci accanto”. “I ragazzi delle varie delegazioni hanno ripagato gli sforzi organizzativi con il loro sorriso. Sono contento perché nel tempo libero, tra una partita e l’altra, hanno potuto visitare e vivere una città come Genova che li ha accolti a braccia aperte – è il pensiero di Claudio Alvisi, presidente PGS Liguria – Desidero ringraziare tutto lo staff PGS e le istituzioni per il loro sostegno, così come i volontari di Music for Peace”.

Lo spirito dell’evento era racchiuso in uno slogan semplice e attuale: “ We Are All Stars”. Un messaggio universale, un invito, a credere in se stessi, nelle proprie capacità, e – per adulti ed educatori – a riconoscere e valorizzare le caratteristiche uniche di ogni giovane, nel solco della tradizione salesiana e sulle orme di Don Bosco.

L’evento è stato realizzato grazie al contributo del Dipartimento per lo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Comune di Genova.

Condividi

Articoli correlati

A Varazze il saggio della Primavera

Sabato 8 giugno 2024, presso il Palazzetto dello Sport...

Funakoshi La Spezia superstar a Jesolo

A Jesolo (VE) si sono disputati i Campionati Italiani...

Martedì 14 maggio su il sipario sui Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana

Genova, nell'anno in cui è Capitale Europea dello Sport,...

Dal 25 al 29 maggio i Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana a Genova

Genova, nell'anno in cui è Capitale Europea dello Sport,...