A Christian Rossi il 35° premio “Carlo Geddo”

Condividi

Venerdì 31 maggio gli arbitri della sezione A.I.A. “Stefano Grasso” di Albenga assegneranno il premio “Carlo Geddo” a Christian Rossi, Assistente della massima serie calcistica della sezione de La Spezia.
Il riconoscimento, giunto alla trentacinquesima edizione, è dedicato al primo presidente e fondatore della sezione: la cerimonia di consegna dei premi si svolgerà presso l’Auditorium San Carlo all’interno del centro storico di Albenga, mentre l’evento proseguirà “on the beach” presso l’Essaouira Club.
Ospiti d’eccezione il Vice Presidente AIA Alberto Zaroli, il Componente del Comitato Nazionale AIA Stefano Archinà, il Vice Presidente LND Giulio Ivaldi, e tutto il gotha arbitrale ligure.
Nel corso della serata presentata da Lorenzo Tortarolo, coordinatore di redazione del quotidiano sportivo Svsport.it, saranno assegnati altri riconoscimenti: il premio “Claudio Rosso”, dedicato ai fischietti più promettenti della regione, andrà a Giovanni Tanzella, arbitro di punta della sezione de La Spezia; il premio “Stefano Grasso”, attribuito al migliore osservatore a livello regionale, sarà ricevuto da Simone Gardella della sezione di Genova, di cui è Vicepresidente, mentre il savonese Ayoub Chamchi riceverà il premio “Sezione di Albenga”, in qualità di miglior assistente a disposizione dei massimi campionati regionali.
Inoltre, il premio “Gianluigi Ferro” che viene dato all’arbitro ingauno distintosi per l’attività associativa, è stato consegnato a Christopher Canino, Arbitro effettivo dell’organo tecnico sezionale e Componente dell’organo di revisione sezionale; Mrouan Ait riceverà, invece, il premio “Martino Simone” dedicato al miglior giovane direttore di gara albenganese.
Il Presidente Igor Vecchio è soddisfatto per l’organizzazione dell’evento che, per la trentacinquesima volta, sarà l’occasione per rivedere e abbracciare decine di conoscenze provenienti da tutta la regione, e non solo: “Siamo giunti alla 35ma edizione del Premio Carlo Geddo e della nostra festa sezionale, riscontrando il record delle adesioni di ospiti e partecipanti dalla sua istituzione. Tutto ciò manifesta quanto teniamo a tener vivo il ricordo di chi ha fortemente voluto la nostra sezione e quanto sia importante, malgrado le tante difficoltà che riscontriamo, proseguire il sogno di chi ha posato la prima pietra”.
Coloro che fossero interessati a intraprendere l’attività di arbitro di calcio o a conoscerne meglio i dettagli possono rivolgersi alla Sezione A.I.A. di Albenga all’indirizzo e-mail albenga@aia-figc.it o visitando il sito www.aia-albenga.it

Condividi

Articoli correlati

Approvato il rifacimento del Rinaldo Grondona a Pontedecimo

Approvato dalla giunta comunale, su proposta dell’assessore agli Impianti...

Col Bologna l’efficacissima sintesi di una stagione sopra le righe

Rifulge l'undicesimo posto finale, condito con il record di...

Il Genoa saluta stendendo il Bologna rivelazione 2-0

Il boato dello stadio per Frendrup che al novantesimo...

Genoa e Bologna “derby” tra rivelazioni Gasperiniane

Non sarà una semplice passerella, ma neppure un'asperrima battaglia...

Venerdi 24 maggio allo Sciorba Stadium “Un calcio alla leucemia”

Una straordinaria serata tra calcio, intrattenimento e solidarietà, con...

Venerdì 24 e sabato 25 maggio il World Football Freestyle Contest illumina il Porto Antico

World Football Freestyle Contest Genova 2024 è la sfida...