Tre grandi appuntamenti tra agonismo e Inclusione allo Stadium Genova

Condividi

Sabato 1 e domenica 2 giugno, nell’ambito di “Genova Capitale Europea dello Sport 2024”, lo Stadium Genova ospiterà tre importanti competizioni a titolo della Federazione Italiana Danza Sportiva (ora Federazione Italiana Danza Sportiva e Sport Musicali): la Coppa Italia 2024 del Settore Paralimpico, la Coppa Liguria 2024 e il Campionato Regionale Liguria 2024.

Dopo il Campionato del Mondo di Wheelchair Dance Sport, svoltosi a novembre 2023 , appuntamento con gli atleti delle varie specialità della Danza Sportiva.

Un weekend impegnativo, con 12 ore di gara al giorno, che vedrà la partecipazione di circa 800 Atleti con al seguito 70 Tecnici, 150 accompagnatori e la presenza di circa 1.500 spettatori; 30 gli Ufficiali di Gara della Federazione Italiana Danza Sportiva che comporranno il pannello giudicante.

La Coppa Italia paralimpica è il secondo appuntamento più importante della stagione dopo il Campionato Italiano e tra gli Atleti partecipanti scenderà in pista anche la coppia formata da Laura Del Sere e Andrea
Barberis della società sportiva World Dance Liguria di Genova, neo Campioni del Mondo di Wheelchair Dance Sport specialità danze standard in combi.

La Coppa Italia del Settore Paralimpico è alla seconda edizione dopo il riconoscimento, da parte del CIP., della F.id.s. a Federazione Nazionale Paralimpica e la Federazione vuole dare a tutti gli Atleti disabili la possibilità di
esprimere tutte le proprie potenzialità unitamente all’attività inclusiva, affinché lo sport rappresenti la strada maestra per il reinserimento sociale”.

Danza e Inclusione né confini né limiti. Tutte le persone con disabilità hanno il diritto di praticare Sport qualunque sia la disabilità e la relativa gravità e la Danza Sportiva è lo sport che per eccellenza non ha confini e limiti, nella quale Atleti con qualsiasi diversa abilità hanno trovato una forma espressiva con grande determinazione e convinzione”.

La Danza Sportiva è uno sport in cui l’equilibrio tra i generi è assolutamente paritario ed è un educatore formidabile al rispetto delle donne. Consente inoltre una crescita armonica di corpo e mente che inevitabilmente insegna il rispetto di sé stesso e del prossimo contro ogni tipo di violenza e discriminazione.

Il Comitato Regionale del presidente Michelangelo Buonarrivo sarà al fianco di Stelle nello Sport per sostenere la Fondazione Gigi Ghirotti con la vendita dei biglietti (5 euro cadauno) della Lotteria delle Stelle acquistabili sabato 1 e domenica 2 giugno dalle 9 alle 13 all’ingresso dello Stadium.

Condividi

Articoli correlati

Bic Genova – Be Included Community

È la mission principale del nuovo percorso intrapreso da...

Genova Flamenco: uno spettacolo emozionante

Sabato sera al teatro Akropolis è andato in scena...

Stadium Genova cuore della Danza Sportiva tra Regionali e Coppa Italia paralimpica

Michelangelo Buonarrivo, presidente del Comitato Regionale della Danza Sportiva...

Ancora un grande successo per “Be Dancer” firmato PGS Auxilium Genova

Grandissimo successo per l'undicesimo concorso di danza “Be Dancer”...

Sabato 6 aprile al PalAuxilium torna “Be Dancer”

Sale la febbre per "Be Dancer", il concorso di...

“Genova Spring Edition”: grande performance PGS Auxilium

Grandissimo risultato della sezione "AuxDance" dell'Auxilium oggi 17 marzo...