Tricolori Giovani a Genova: splendido argento per Benedetta Madrignani

Condividi

La terza e conclusiva giornata dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani Genova 2024 ha visto assegnare gli ultimi quattro scudetti della categoria Under 20. Francesco Pagano e Mariella Viale nella sciabola, Matteo Galassi ed Eleonora Orso nella spada hanno esultato per i tricolori conquistati sulle pedane del Padiglione Jean Nouvel, facendo scorrere i titoli di coda sull’apprezzata kermesse in terra ligure.

Francesco Pagano del Gruppo Scherma Fiamme Gialle ha vinto il titolo tricolore degli sciabolatori Under 20, superando in una finale emozionante, conclusasi con il punteggio di 15-11, il compagno di Nazionale azzurra Edoardo Cantini del Centro Sportivo Carabinieri, medaglia d’argento. Bronzo al collo di Marco Stigliano, altro portacolori delle Fiamme Gialle, e di Salvatore Lazzaro del Fides Livorno.

Nella spada maschile è tornato sul gradino più alto del podio, due anni dopo la “doppietta” (Cadetti e Giovani) di Catania 2022, Matteo Galassi. Il romagnolo del Centro Sportivo Carabinieri ha conquistato la medaglia d’oro superando nell’ultimo atto per 15-11 Riccardo Cedrone del Club Scherma Roma, secondo classificato dopo un’eccellente prestazione. Applausi anche per il terzo posto di Francesco Maria Lodato del Cus Catania e Jacopo Rizzi della Scherma Bergamo.

Mariella Viale si è presa lo scudetto della sciabola femminile. La napoletana delle Fiamme Oro ha esultato per la stoccata del 15-5 che le ha regalato il successo su Elisabetta Borrelli del Club Scherma Roma, argento di giornata. Terzo gradino del podio per la campionessa uscente Manuela Spica delle Fiamme Gialle, medaglia di bronzo insieme ad Amelia Giovannelli del Centro Sportivo Carabinieri.

Nell’ultima competizione del weekend ligure, quella di spada femminile Under 20, il titolo italiano è andato ad Eleonora Orso dell’Associazione Scherma Pro Vercelli che in finale ha avuto la meglio su Benedetta Madrignani del Circolo della Scherma La Spezia, medaglia d’argento, con il punteggio di 15-12, al tramonto di un match bellissimo e chiuso con un grande abbraccio tra le due protagoniste. Terzo gradino del podio per Allegra Cristofoletto della Scherma Treviso M° Ettore Geslao e Vera Perini della Pettorelli Piacenza.

I Tricolori di Genova 2024 vanno così in archivio incoronando i 12 nuovi campioni italiani: nella categoria Cadetti hanno trionfato Elia Pasin (Scherma Treviso M° Geslao) e Greta Saioni (Club Scherma Roma) nel fioretto, Ettore Leporati (Pro Vercelli) e Maria Roberta Casale (Cus Catania) nella spada, Filippo Picchi (Fides Livorno) e Vittoria Mocci (Accademia Musumeci Greco) nella sciabola; tra i Giovani, invece, scudetti per i fiorettisti Mattia De Cristoforo (Centro Sportivo Carabinieri) e Vittoria Pinna (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), gli spadisti Matteo Galassi (Centro Sportivo Carabinieri) e Eleonora Orso (Pro Vercelli), e gli sciabolatori Francesco Pagano (Fiamme Gialle) e Mariella Viale (Fiamme Oro).

Il Presidente federale Paolo Azzi, dopo aver ricevuto la gradita visita – tra le altre – dell’Assessore regionale allo sport Simona Ferro, ha consegnato dei riconoscimenti al Presidente e al Coordinatore del Comitato organizzatore, Giuseppe Costa e Giovanni Falcini, in segno di apprezzamento per il grande lavoro svolto da tutto il team ligure per questi Campionati Italiani Cadetti e Giovani 2024, ospitati nella suggestiva location del Padiglione Jean Nouvel, luogo simbolo della Genova. Un evento perfettamente riuscito e che ha rappresentato non solo un grande momento di spettacolo e agonismo a livello giovanile ma anche un Test Event per il capoluogo della Liguria, City Partner della Federazione Italiana Scherma, in vista degli Europei Assoluti del 2025.

Condividi

Articoli correlati

Conto alla rovescia per gli Europei Assoluti “Genova 2025” di Scherma

Le date fissate al congresso di Basilea. Appuntamento a...

Festival Under 14: brilla la rapallese Baroffio a Budapest

Prima giornata di gare e prima medaglia per l’Italia...

Ufficiale la data degli Europei 2025 di Scherma. Appuntamento a Genova dal 14 al 19 giugno

La Confederazione Europea di Scherma, a Basilea, ufficializza la...

Domenica 23 giugno “Scherma sotto le stelle” a Santa Margherita

Il Club Scherma Rapallo ha organizzato per la prossima...

Tre argenti per la Cesare Pompilio ai Campionati Italiani Master

Tre sono le medaglie liguri ai Campionati Italiani Master...