Mohamed Zerrad illumina la “5 Km Golfo dei Poeti”

Condividi

Antipasto migliore per La Spezia, che a fine giugno ospiterà la rassegna tricolore di atletica leggera, non ci poteva essere. La 5 Km del Golfo, appena nata, ha dimostrato che può avere un grande futuro. Tantissimi i podisti che si sono riversati sulle strade spezzine per la prova su 5.000 metri su strada, distanza che la WorldAthletics ha reso classica a pochissimi anni. La prova tra l’altro è stata scelta proprio dalla federazione internazionale per far parte del calendario ufficiale delle classiche sulla distanza, il che ha conferito ancor più prestigio alla competizione.

Lotta fin quasi all’ultimo metro per la conquista della prima piazza, andata a Mohamed Zerrad (Atl.Vomano) che ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 15’12” precedendo di appena 4” Nicolò Scarlino (Asd Maurina Olio Carli). Più lontano Yassine Lamnaour (Toscana Atl.Jolly), terzo a 12” davanti a Emanuele Repetto (Team 42195) a 38” e a Giuseppe Paolo Caporello (Atll.Levante) a 55”. Fra le donne prima a iscrivere il suo nome nell’albo d’oro è Alice Franceschini (Atl.Spezia Duferco, la società organizzatrice) in 17’27” con 16” su Margherita Cibei (Atl.Alta Toscana) e 1’12” su Luciana Bertuccelli (Atl.Casone Noceto).

La gara assegnava anche i titoli regionali master sulla distanza dei 5 km, questi i nuovi campioni: Antonello Viceconti (Pod.Savonese/SM35), Gabriele Benedetti (Asd Golfo dei Poeti/SM40), Lino Zani (Atl. Spezia Duferco/SM45), Andrea Giorgianni (Delta Spedizioni/SM50), Enrico Rampa (Cambiaso Risso Running Team/SM55), Francesco Convalli (Pro Avis Castelnuovo Magra/SM60), Beruno Guadagnini (Cambiaso Risso Running Team/SM65), Euro Puntelli (Running Station Team/SM70), Silvia Costa (Spezia Marathon Dlf/SF35), Laila Francesca Hero (Atl. Arcobaleno Savona/SF40), Chiara Maria Poli (Cus Genova/SF50), Paola Frezza (Gruppo Città di Genova/SF55), Luisa Pareto (Cus Genova/SF60), Maria Franca Tullo (Delta Spedizioni/SF65). Per l’Atletica Spezia Duferco il test organizzativo, svolto per conto del Comune di La Spezia, è andato anche oltre le aspettative, grazie anche a tutti coloro che hanno offerto il loro contributo in termini di gestione dei servizi. Per la società spezzina gli impegni sono appena cominciati: ora fari sui Campionati Italiani del 29 e 30 giugno e sul La Spezia Trail 5 Terre del 29 settembre.

Condividi

Articoli correlati

Fabbri 22,95, Dosso 11.02, Furlani mondiale U20: performance spettacolari a Savona

Due grandiosi record italiani in un minuto e mezzo,...

Meeting internazionale Città di Savona al via con 61 Medaglie Olimpiche

Savona è pronta a un pomeriggio di grandissimo spettacolo....

Giordano Musso nuovo primatista ligure di getto del peso

Era nel mirino da mesi è finalmente è arrivato:...

Ufficializzati i “top athletes” del Meeting internazionale Città di Savona

Il Meeting internazionale Città di Savona si presenta con...

Mattia Furlani stella in più al Meeting internazionale Città di Savona 2024

Cinque uomini con personali oltre gli otto metri nel...