Serie A2M, Netafim Bogliasco passa a Como: secondo posto conquistato

Condividi

La Netafim Bogliasco 1951 conclude al secondo posto la regular season di Serie A2 maschile, guadagnandosi un posto di rilievo nei play-off promozione che inizieranno tra due settimane. Decisiva la vittoria esterna in casa del Como Nuoto (9-5) che consente ai biancazzurri di mantenere definitivamente a distanza le dirette inseguitrici.

La cronaca. Pur sapendo di poter contare su due risultati su tre, Bogliasco non si accontenta del pareggio e scende in acqua deciso a fare sua l’intera posta in palio. La dimostrazione arriva dal 5-0 messo a referto nel primo tempo e mezzo di gioco, grazie alla doppietta di Brambilla e ai gol di Gavazzi, Boero e Taramasco. Quest’ultimo si ripete prima dell’intervallo lungo, rispondendo alle prime due reti dei comaschi arrivate nel frattempo. Il vantaggio ligure aumenta nella terza ripresa con un’altra doppia segnatura di Brambilla, inframezzata dallo squillo di Mugnaini. Arrivato sul 9-2, Bogliasco considera ormai chiusa la pratica e nel quarto conclusivo lascia spazio e gloria alla formazione locale che riesce a lenire il passivo mettendo a referto un parziale di 3-0 a proprio favore che non cambia l’esito dell’incontro.

Commento. “Oggi abbiamo raggiunto il secondo obiettivo stagionale – afferma coach Guidaldi a fine gara – Il primo era entrare nei play-off, il secondo cercare di raggiungere la posizione di classifica più alta possibile. Purtroppo non siamo riusciti a centrare il primo posto a causa di qualche passaggio a vuoto. Ma bisogna rendere onore alla Florentia che lo ha conquistato con pieno merito. Così come con merito noi siamo giunti alle loro spalle. Oggi potevamo contare anche sul pareggio e, addirittura, avremmo potuto salvaguardare la seconda piazza anche in caso di sconfitta. Ma fare i calcoli non solo è rischioso ma pure difficile, soprattutto nella pallanuoto. E infatti siamo entrati in vasca determinati a vincere la gara, chiudendo presto la pratica. Ora godiamoci i playoff senza assilli, sapendo che gare come queste per una formazione giovanissima come la nostra saranno innanzitutto un’importante esperienza per crescere. Mi aspetto di vedere una Vassallo piena come ai bei tempi”. L’appuntamento con gara 1 delle semifinali playoff è per sabato 18 alla Vassallo contro l’Olympic Roma, formazione terza classificata nel girone sud di Serie A2.

TABELLINO: COMO NUOTO RECOARO-NETAFIM BOGLIASCO 1951 5-9

COMO NUOTO RECOARO: F. Viola, T. Sala, F. Bet, M. Di Gioia 1, M. Bianchi, F. Fornara, V. Daniele, G. Bertotto 2, S. Pisoni, J. Pellegatta, P. Bini 1, M. Fusi 1, M. Pasetti, A. Fontana. All. Zimonijc

NETAFIM BOGLIASCO 1951: E. Prian, D. Piovani, L. Alberti, M. Mugnaini 1, J. Blanchard, M. Vavassori, F. Gavazzi 1, T. Oliveri, G. Boero 1, F. Brambilla Di Civesio 4, A. Bottaro, A. Canepa, F. Poggi, N. Taramasco 2. All. Guidaldi

Arbitri: Doro e Chimenti

Note: Parziali: 0-3 2-3 0-3 3-0 Uscito per limite di falli Di Gioia (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Como Nuoto Recoaro 2/5 e Netafim Bogliasco 1951 5/9.

Condividi

Articoli correlati

La Pro Recco è campione d’Italia per la 36a volta

La Pro Recco si cuce sulla calottina lo Scudetto...

Sorpresa De Akker, Iren Genova Quinto pronta per gara 3

Si deciderà mercoledì sera a Bologna la sfida per...

Finale Scudetto: a Savona gara 2

Ricaricate le pile dopo la vittoriosa sfida di gara...

Sorride l’Iren Genova Quinto: vittoria di rigore in casa del Bologna De Akker

Servono i rigori (a oltranza) ma alla fine l’Iren...

Finale Scudetto: alla Pro Recco gara 1 contro RN Savona

È della Pro Recco gara 1 della finale Scudetto:...

Finale Scudetto, mercoledì a Recco gara 1 contro il Savona

A tredici anni di distanza Pro Recco - Savona...