Semifinale Scudetto: Pro Recco a valanga contro l’Ortigia

Condividi

La Pro Recco vince gara 1 della semifinale Scudetto: la sfida casalinga contro l’Ortigia finisce 12-5 per i campioni d’Italia con tre reti di Condemi e Zalanki. Prestazione convincente dei biancocelesti sia in fase difensiva sia con l’uomo in più, vicino alla perfezione nei primi tre tempi.

Alla “Ferro” è dell’Ortigia, con Cassia, la rete che inaugura il match, poi è dominio Pro Recco che scappa sul 5-1 nei dodici minuti successivi con quattro reti in superiorità e il gol da posizione 2 di Di Fulvio che vale il +4. Ferrero accorcia ad un minuto dal cambio campo, ma i ragazzi di Sukno segnano ancora e chiudono sul 6-2 grazie a Zalanki che da posizione 3 fulmina Tempesti.

Hallock in avvio di terzo tempo schiaccia sul primo palo l’assist no look del mancino ungherese, i siciliani provano a rimettersi in scia con Cupido (tiro deviato da Younger) e il rigore di Ferrero (7-4). I biancocelesti continuano a macinare gioco e negli ultimi tre minuti del quarto chiudono definitivamente i conti: Echenique da posizione 2 indovina il diagonale vincente, poi serve a Condemi la palla da depositare in rete comodamente sul secondo palo. Sulla sirena Cannella in superiorità marca il 10-4 che di fatto mette gli ultimi otto minuti in discesa. Anche perché la difesa guidata da Del Lungo continua a respingere gli attacchi dei siciliani, Iocchi Gratta e Zalanki aumentano il divario (12-4) con due sassate imprendibili per Tempesti. L’ultima rete di Cassia, a trenta secondi dalla sirena, vale solo per le statistiche.

Gara 2 si giocherà mercoledì 8 maggio alle ore 15 a Siracusa (diretta su Rai Sport).

“Abbiamo fatto una buona prestazione, soprattutto ritrovato la difesa che era il nostro obiettivo per questa gara e per il mese che ci aspetta – le parole di Condemi alla fine del match -. Adesso andiamo in Sicilia con la voglia di ripeterci e portare a casa la qualificazione per la finale Scudetto”.

Condividi

Articoli correlati

Netafim Bogliasco 1951: l’A1 sfugge ai rigori

Si conclude nella maniera più bruciante possibile la stagione...

La Pro Recco è campione d’Italia per la 36a volta

La Pro Recco si cuce sulla calottina lo Scudetto...

Sorpresa De Akker, Iren Genova Quinto pronta per gara 3

Si deciderà mercoledì sera a Bologna la sfida per...

Finale Scudetto: a Savona gara 2

Ricaricate le pile dopo la vittoriosa sfida di gara...

Sorride l’Iren Genova Quinto: vittoria di rigore in casa del Bologna De Akker

Servono i rigori (a oltranza) ma alla fine l’Iren...

Finale Scudetto: alla Pro Recco gara 1 contro RN Savona

È della Pro Recco gara 1 della finale Scudetto:...