Judo Kata: bene OK Club Imperia ad Arenzano

oplus_0

Condividi

Il 28 aprile si è svolta presso il palazzetto dello Sport di Arenzano, la seconda edizione del Campionato Interregionale di Judo Kata, con la partecipazione di circa trenta coppie provenienti dalle regioni di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria.

L’OK Club di Imperia ha presentato una rappresentativa numerosa, ottenendo risultati significativi soprattutto nel gruppo delle cinture nere.Tra i momenti salienti dell’evento, la coppia Cumia-Chidda ha brillato, conquistando il primo posto nel Kodokan Goshin Jutsu, mentre la coppia Mattalia-Cumia ha dominato nel Kime No Kata, e Chidda-Cumia ha ottenuto il terzo posto nel Katame No Kata.

Nella categoria under 13, l’OK Club ha monopolizzato il podio del Nage No Kata, con le coppie Andrea Potenza e Greta Buetto, Justin Celislami e Lorenzo Zinghini e Gabriel Cela e Cristian Omar.

Un elogio anche alle sorelle Yasmin e Sofia Haddan, fuori dal podio, che hanno contribuito così al successo complessivo dell’OK Club di Imperia nel torneo.

Va menzionato anche la notevole performance di Steven Celislami, insieme a Marta Brignola, che, pur essendo fuori concorso, ha sorpreso tutti con una eccezionale prestazione.Il considerevole numero di partecipanti conferma l’interesse sempre crescente per il judo e, in particolare, per i Kata, testimoniando la passione e l’impegno che caratterizzano questa disciplina

Condividi

Articoli correlati

Prime medaglie per il 34° Torneo Internazionale di Judo “Genova Città di Colombo”

Entra nel vivo il 34° torneo Internazionale di Judo...

Da venerdì a domenica il 34° Torneo Internazionale di Judo “Genova Città di Colombo”

Genova sarà capitale del Judo internazionale nel prossimo fine...

12 podi della Pro Recco Judo tra Ragazzi e Fanciulli al Città di Cavagnolo

Domenica 12 Maggio 2024 si è svolto il Trofeo...

Bilancio positivo per l’OK Club Imperia a Perugia

Il fine settimana dell’11 e 12 maggio il “PalaBarton”...

Budo Semmon Gakko Pontedecimo al Cabannun di Campomorone

Grande successo per la Scuola Superiore di Arti Marziali...