CSI Genova, Prima Tappa Circuito MTB 2024 a Torrazza

Condividi

Sono stati circa un centinaio i partecipanti a Torrazza di S. Olcese (Ge) alla Prima Tappa del Circuito di MTB organizzato dal comitato di Genova del CSI con la fondamentale collaborazione logistica dei dirigenti, tecnici e volontari delle società affiliate. Otto i successi per ASD Liguria MTB, tre per Ponente Outdoor Bike Spot  con Matteo Dagnino, Manuel Gaggero e Carlotta Carvelli, uno per ASD RAD MTB School con Diego Sardinia : erano rappresentate anche ASD MTB Wolves Busalla, miglior risultato il terzo posto di Simone Traverso, ed ASD Genova MTB School S. Eusebio, secondo posto per Mirko Montagna.

Per le categorie 5-9 anni il campo di gara prevedeva due percorsi, rispettivamente di 70  e 150 metri circa, con ostacoli vari, da ripetere in due manche. Dai 10 ai 14 anni invece il tracciato era stato disegnato nel bosco, per un percorso lineare di circa 400 metri, e due varianti che gli atleti potevano scegliere. “Sono molto contento di vedere che è stato mantenuto lo spirito di questo circuito,  condiviso dai  tecnici di tutte le società e dai genitori – sottolinea Enrico Carmagnani Presidente CSI Genova – Ringrazio ASD Liguria MTB per la perfetta organizzazione di questa tappa. Certamente la parte agonistica, con  i diversi percorsi preparati in modo impeccabile, sono aspetti importanti ma apprezzo soprattutto il clima di festa che continua ad essere lo stile del Centro Sportivo Italiano e su questa strada vogliamo continuare ad andare”.

La “ parte del leone” l’ha fatta la società ospitante ASD Liguria MTB: i suoi atleti sono saliti ben otto volte sul gradino più alto del podio. Eloisa Narizzano, nella categoria 5-6 anni, Elia Brunetti in quella omologa maschile ed in quella riservata ai bimbi di 5 anni,  Leonardo Balestrero nella categoria 8 anni. Viola Alfonsoni ha vinto con il tempo di  1.40.350 nella categoria 13-14 anni, mentre Davide Pio Scopelliti si è imposto con 1.30.650 nella prova maschile. “Tutto si è svolto nel migliore dei modi, senza intoppi, con una cinquantina di piccoli atleti impegnati al mattino nel percorso più semplice del campo base  ed altrettanti, più grandi, nel pomeriggio in quello  maggiormente performante nel bosco che prevedeva passaggi non banali e curve e discese che richiedevano una certa abilità tecnica. Abbiamo deciso insieme ai responsabili del CSI e delle altre società di  aumentare il numero delle categorie dice Diego Alfonsoni Presidente ASD Liguria MTB per dare a tutti la possibilità di esprimersi secondo le proprie abilità tecniche, mettersi in gioco e divertirsi in totale sicurezza”. ASD Liguria MTB è una delle società storiche affiliate al CSI di Genova: conta circa  120 tesserati fra bambini e ragazzi oltre ad una trentina di adulti. Numeri che sono in continua crescita e che testimoniano un ottimo rapporto con il territorio.

Condividi

Articoli correlati

Silver FIT: Genova capitale della prevenzione… in movimento!

Nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi a Genova...

Quinta ed ultima prova del Circuito Regionale di Nuoto CSI a Ronco Scrivia

Duecentoventi atleti in rappresentanza di otto società sono stati...

Seicento partecipanti e 190 coreografie per i Regionali di Chiavari

Seicento partecipanti in rappresentanza di una trentina di scuole,...

Finali Interregionali Junior TIM Cup 2024: tanta soddisfazione per il CSI Chiavari

Un grande traguardo e tanta soddisfazione per il CSI...