Conto alla rovescia verso la 37° edizione del Memorial Morena firmato Sportiva Sturla

Condividi

La tradizionale estate di appuntamenti sportivi firmati Sportiva Sturla riabbraccia il Memorial Morena. Ritorna, dopo 5 anni, la storica manifestazione internazionale di nuoto giovanile promossa dal Comune di Genova e della Regione Liguria con la partecipazione di Coni, Federazione Italiana Nuoto e Lega Europea di Nuoto, inserita all’interno del palinsesto di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”. Appuntamento da venerdì 5 a domenica 7 luglio all’interno dell’impianto natatorio My Sport Sciorba.

Il Memorial Morena nasce nel 1969 a seguito di un’idea dell’allenatore Giovanni Dodero per ricordare Enrico Morena, arbitro sturlino di serie A di pallanuoto e profondo conoscitore di nuoto.

Oltre a dedicarla alle tradizionali categorie della competizione,  Esordienti “B”, Esordienti “A” e Ragazzi, il nuovo regolamento della Sportiva Sturla  per il 37° Memorial Morena apre la partecipazione anche a Junior e Cadetti. Tutto questo per allargare la partecipazione anche a chi, a causa della lunga sospensione, non ha potuto vivere la magia del Morena tra il 2020 e il 2023. La manifestazione vedrà, quindi, scendere in acqua atleti nati tra il 2004 e il 2015. Gli atleti delle categorie Esordienti B e Cadetti possono partecipare ad a tutte le gare in programma (quattro), gli atleti delle categorie Esordienti A, Ragazzi e Junior possono iscriversi ad un massimo di cinque gare.  Il programma prevede, quindi, ben 168 sfide tra venerdì (inizio gare ore 15), sabato (ore 9) e domenica (ore 9).

Come sempre, la Sportiva Sturla dedica importante attenzione ai premi. La Coppa “Enrico Morena” andrà alla società prima classificata. La Targa “Emanuele ‘Renato’ Delpino” all’atleta maschio che conseguirà la migliore prestazione cronometrica nella categoria Ragazzi, la  Targa “Lina Volonghi” all’atleta femmina che conseguirà la migliore prestazione cronometrica nella categoria Ragazzi, la Targa “Pino Valle” all’atleta maschio che conseguirà la migliore prestazione cronometrica nella categoria Esordienti A, la Targa “Rita Derchi” all’atleta femmina che conseguirà la migliore prestazione cronometrica nella categoria Esordienti A, la Coppa “Roberta Casella” alla migliore Esordiente B femmina della manifestazione, la Coppa “Giacomo Calcagno” al miglior Esordiente B maschio della manifestazione.  Verranno premiati con medaglia i primi tre classificati di ogni finale e di ogni gara a serie.  Verranno premiate con coppa le prime tre squadre in classifica.

“Il Memorial Morena fa parte della nostra  tradizione e siamo davvero felici di poterlo riproporre nell’anno in cui Genova è Capitale Europea dello Sport – commenta Giorgio Conte, presidente della Sportiva Sturla – Sarà sicuramente un grande impegno per tutta la Sportiva Sturla: i nostri dirigenti, i nostri soci e tutte le famiglie metteranno a disposizione della Sportiva Sturla tutte le loro energie per garantire la migliore ospitalità a tutte le delegazioni”.

Condividi

Articoli correlati

Sincro: Rapallo Nuoto alla gara Stelline di Savona

Non si ferma l’attività agonistica della sezione Sincro della...

Sincro, squadra azzurra verso Belgrado 2024: Nazionale in collegiale a Savona

Prosegue la preparazione della squadra azzurra di nuoto artistico...

Genova nuoto My sport ospita e brilla nei trofei Gabbiano, Wolf e Agosti

Sabato 4 maggio e domenica 5  si sono svolti...

Nuoto oltre le barriere: l’esperienza del Centro Polisportivo Vita con la squadra FISDIR

Il Centro Polisportivo Vita è reduce dalle medaglie vinte...

Domenica 19 maggio la “Traversata Creuza de Ma”

Tre gare in acque libere per atleti professionisti e...