Domenico Vitetta nuovo Presidente del CUS Genova, battuto Stefano Bertirotti (91-50)

Condividi

Il CUS Genova elegge un nuovo presidente e un rinnovato Consiglio Direttivo. Domenico Vitetta, ex Vice Presidente sotto la guida di Maurizio Cechini, è stato eletto come nuovo Presidente del CUS Genova .

Domenico Vitetta, di estrazione hockeystica dopo aver ricoperto il ruolo di Vice Presidente e aver contribuito alla gestione dell’associazione negli ultimi otto anni, assume ora il vertice, promettendo di continuare il lavoro di innovazione e sviluppo iniziato dal suo predecessore. Il processo elettorale ha visto una notevole partecipazione con quasi 150 votanti (91-50 il risultato finale ottenuto da Vitetta contro Stefano Bertirotti, responsabile della sezione Rugby), dimostrando un forte spirito democratico e grande partecipazione all’interno della Polisportiva Universitaria. Il tutto alla presenza di Pompeo Leone, Segretario Generale della FederCUSI, Presidente dell’Assemblea Elettiva, per la cui presenza va un sentito ringraziamento alla Federazione.

Il Consiglio Direttivo è ora composto dai seguenti membri eletti: Marco Ghia, Sofia Ghersina, Giulia Ghiglione, Sabrina Grassi, Vincenzo Iuppa, Maurizio Loconte, Carlo Masnata, Gaetano Nostro, Federico Rebaudi e Paolo Vexina. Insieme a loro, sono stati eletti Leonardo Canepa come Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, e Giampietro Grosso e Federico Strada come componenti.

La Polisportiva Universitaria desidera esprimere un sincero ringraziamento a Stefano Bertirotti, Candidato alla Presidenza, e ai Candidati Consiglieri non eletti, Paolo Capurro, Elena Gollo, Davide Lingua, Paolo Pezzana e Gianluigi Zanga, per la loro passione il loro impegno dimostrati durante questi anni e durante la campagna elettorale.

Queste le parole di Domenico Vitetta, nuovo Presidente del CUS Genova: «Sono onorato di assumere la Presidenza del CUS Genova, un’istituzione che ha sempre avuto un ruolo centrale nel promuovere lo sport universitario, nello sviluppo di progetti di carattere sociali e nella formazione di giovani sportivi nella nostra Regione. Ringrazio Maurizio Cechini per l’inestimabile lavoro svolto e auspico di poter continuare su questa strada, implementando le innovazioni e gli obiettivi delineati nel nostro programma quadriennale. La nostra missione sarà quella di rendere lo sport sempre più accessibile e inclusivo, valorizzando le diverse discipline e potenziando le infrastrutture a disposizione dei nostri atleti».

Queste le parole di Maurizio Cechini, Presidente uscente del CUS Genova: «Lascio il testimone con fiducia e ottimismo, certo che Domenico saprà guidare il CUS Genova verso nuovi e ambiziosi traguardi. È stato un privilegio servire questa magnifica realtà sportiva, e sono entusiasta di vedere come le nuove idee e progetti prenderanno forma sotto la nuova leadership».

Condividi

Articoli correlati

Il CUS Genova ai Campionati Nazionali Universitari 2024 con una delegazione da record

La Polisportiva Universitaria CUS Genova si appresta a partecipare...

La selezione universitaria femminile supera Torino e vola alle finali nazionali di Campobasso

Dopo la vittoria contro Piemonte Orientale arriva anche la...

CUS Genova sfida Sabazia e Normac VGP

Doppio appuntamento pallavolistico per il CUS Genova Volley. Dopo...

Exploit canottieri a Sabaudia. Basso: “Ragazzi bravi nella dual career”

Sono ufficialmente terminati i Campionati Nazionali Universitari di Canoa...

Firmata la convenzione tra Comune e CUS Genova per l’utilizzo del Campo Montagna

Questa mattina a Palazzo Civico, il Sindaco della Spezia...

CUS Genova d’argento nel Basket ai Campionati Nazionali Universitari

Si conclude con la medaglia d’argento l’avventura del CUS...