City Vision a Genova: lo Sport per cambiare volto a una città

Condividi

Si è tenuto oggi a Genova, presso il Genova Blue District, il secondo appuntamento del roadshow 2024 di City Vision, il progetto di Blum e Padova Hall che racconta la trasformazione intelligente delle città. Il tavolo di lavoro “Una città in campo: i luoghi dello sport per trasformare il territorio” ha riunito più di 20 speaker tra sindaci, assessori, imprese e rappresentanti del mondo dello sport per ragionare di quanto i luoghi e le pratiche dello sport possano rappresentare una leva formidabile di sviluppo e crescita per una comunità.

“Abbiamo portato questi temi a Genova, la Capitale Europea dello Sport 2024 – ha dichiarato Domenico Lanzilotta, direttore di City Vision -. Con un tavolo di lavoro che ha messo al centro alcune delle migliori pratiche messe in campo da pubbliche amministrazioni: riqualificazioni, investimenti, nuove infrastrutture per dare vitalità ai quartieri. Fondamentale anche il contributo di aziende e startup, così come quello delle associazioni che hanno portato testimonianza di un tema, lo sport, che sa unire”.

Al tavolo di lavoro hanno preso la parola diversi speaker come Alessandra Bianchi, Assessore agli Impianti ed Attività sportive, Turismo del Comune di Genova, Simona Ferro, Assessore allo Sport della Regione Liguria, Antonio Micillo, Presidente di CONI Liguria, Omar Peruzzo, Vicecoordinatore della Commissione Sport di ANCI Liguria e Stefano Pellacani, referente per Fondazione Sportcity.

Alessandra Bianchi, Assessore allo Sport ed al Turismo del Comune di Genova, ha commentato: “‘Genova 2024 Capitale Europea dello Sport’ è frutto di un grande impegno attivato lungo più direttrici con alla base i valori dello Sport, quello con la S maiuscola: l’accessibilità, l’inclusione, la promozione di stili di vita più sani ed il gioco di squadra sono, infatti, oggetto della nostra massima attenzione e siamo lieti che il nostro progetto sia, in quest’ottica, considerata una best practice. Anche i numeri, fino a questo momento, sono incoraggianti ed in linea con le nostre aspettative. Ma, quello a cui, come Amministrazione, teniamo particolarmente è che questa annualità possa lasciare un’eredità alla nostra città. E, a proposito di gioco di squadra, in questa direzione si configura il progetto delle 10 aree sportive accessibili e di libera fruizione che, insieme a Sport e Salute, stiamo portando avanti”.

Claudio Oliva, Direttore del Job Centre srl, ha dichiarato: “L’esperienza che il Comune di Genova ed i suoi partner, tramite il Genova Blue District hanno realizzato, cercando nel paese soluzioni sostenibili sugli sport del mare – energie, materiali, accessibilità – raccordandole con le imprese locali ed il territorio e trasformandole in esperienza da vivere per i cittadini durante le 9 giornate della Grand Finale di The Ocean Race, è l’esempio di come un evento sportivo possa essere una straordinaria leva di innovazione e di cambiamento e possa, a partire da valori profondi e dalla cura dell’ambiente, supportare la costruzione di un nuovo paradigma di sviluppo delle città e dell’economia”.

Le prossime tappe di City Vision

Gli Stati Generali delle città intelligenti sono in programma il 21 e 22 ottobre a Padova, dove si terrà l’appuntamento annuale di City Vision, che quest’anno raddoppia con più contenuti dedicati alla community; il 10 maggio prosegue il roadshow con la tappa a Milano sul tema dati, a cui seguirà quella di Udine il 30 maggio, focalizzata sul turismo accessibile.

Condividi

Articoli correlati

“Emofilia e sport”: i benefici dell’attivita fisica in sicurezza con Vita

<span;>Un percorso importante lanciato dal Centro Polisportivo Vita di...

La Regione regolamenta le “Palestre della Salute”. Ferro: “Passo avanti importante”

Via libera, su proposta dell’assessore allo Sport, al disegno...

Nuova esperienza con i centri estivi dell’Ardita

Un'esperienza importante per i bimbi e ragazzi dai 3...

“Genova 2024 Capitale Europea dello Sport” premiata al 36° Gala ACES Europe

Un altro importante riconoscimento per la Città di Genova,...

“Psicologia dello Sport” martedì il convegno a Savona

Domani, martedì 30 aprile dalle ore 15 alle ore...

Torna “La Spezia Outdoor”

Sabato 4 e domenica 5 maggio torna “La Spezia...