BPER RN Savona sconfitta dall’Ortigia nell’anticipo di Serie A1

Condividi

L’A1 maschile prosegue con il sesto turno della seconda fase, spalmato in tre giornate, per gli impegni europei delle squadre italiane. Nell’anticipo di mercoledì 3 aprile nel Round  Scudetto la CC Ortigia supera di misura la BPER RN Savona, già certa di chiudere al secondo posto la poule scudetto. Tantissimi rimpianti per i biancorossi avanti 7-4 nel terzo tempo con Campopiano; poi i biancoverdi ribaltano il punteggio con le reti di Carnesecchi, quella di Di Luciano e le due di Cassia per l’8-7 a cinque minuti dalla conclusione. In seguito il botta e risposta tra Erdelyi e Cassia, autore di una tripletta, vale il 9-8 finale. Adesso è tempo di resettare per Savona impegnata sabato prossimo nei quarti di finale di Euro Cup con lo Spandau Berlin. La sesta giornata si completerà venerdì, alle 20.45, con Pallanuoto Trieste-Pro Recco e sabato, alle 17.00, con AN Brescia-Telimar. Riposa la De Akker.

C.C. ORTIGIA – BPER R.N. SAVONA                9 – 8

Parziali (1 – 1) (1 – 2) (3 – 4) (4 – 1)

TABELLINO

Formazioni

C.C. ORTIGIA:  Tempesti, Cassia 3, Giribaldi, La Rosa, Di Luciano 1, Cupido, Bitadze, Carnesecchi 2, Condemi 1, Inaba 2, Ferrero, Napolitano, Calabresi, Diliberto.

Allenatore  Stefano Piccardo.

BPER R.N. SAVONA:  Nicosia, Rocchi, Patchaliev, Figlioli 1 (su rigore), Vavic 2, Rizzo 1, Cora, Bruni 1, Campopiano 1, Guidi, Durdic, Erdelyi 2, Da Rold, Bragantini.

Allenatore  Alberto Angelini.

Arbitri:  Alessandro Severo di Roma e Fabio Ricciotti di Roma.

Delegato Fin:  Claudio Marchisello di Catania.

Superiorità numeriche:

C.C. ORTIGIA: 7 / 13 + 1 rigore non realizzato.

BPER R.N. SAVONA:  4 / 7 + 2 rigori di cui 1 realizzato.

Note:

Usciti per 3 falli: A 6’20” dalla fine del 3° tempo Cora (Savona); a 4’04” dalla fine del 3° tempo Ferrero (Ortigia); a 4’55” dalla fine del 4° tempo Giribaldi (Ortigia).

A 3’38” dalla fine del 2° tempo Rizzo (Savona) ha sbagliato un rigore (parato).

A 3’10” dalla fine del 2° tempo Ferrero (Savona) ha sbagliato un rigore (traversa).

A 1’21” dalla fine del 3° tempo è stato espulso per proteste l’allenatore dell’Ortigia, Piccardo.

Condividi

Articoli correlati

Coppa Italia: avanza la Pro Recco, battuto 19-3 il Posillipo

La Pro Recco supera agevolmente il Posillipo per 19-3...

Netafim Bogliasco 1951, Mugnaini: “Con la Florentia niente calcoli, vogliamo vincere”

Prima contro seconda. Quello che ci attende domani sera...

Netafim Bogliasco 1951 e We Care insieme per promuovere attività sportive e sociali

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Netafim Bogliasco 1951 e l’Organizzazione di Volontariato We Care...

A Genova la Final Eight che assegna la Coppa Italia di pallanuoto

https://www.youtube.com/watch?v=lZRqMSDUKC4 Pro Recco, Rari Nantes Savona, Iren Genova Quinto,...

Mercoledì si alza il sipario sulla Final Eight di Coppa Italia

Si svolgerà nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi,...