Blitz Abg Genova in casa dell’Auxilium

Condividi

L’ottava giornata del massimo campionato maschile ha detto che Biarese, Abg Genova e Vita Nova, disputeranno i restanti sei turni per decidere quale sarà il loro numero di poltrona in occasione dei playoff.

La sfida diretta fra la Costigliolese e il team di Savigliano ha infatti dilatato di otto punti il divario fra la terza e la quarta in classifica. Quindi saranno tre i tavoli su cui giocherà il campionato : quello appena indicato, quello per scegliere la quarta finalista, e quello per indicare i nomi delle protagoniste dei playout.

Non è stato facile per la capolista Biarese imporsi sui terreni di Busca, ospite della Bocciofila. Il parziale di 6-6 commenta un incontro sino a quel momento in bilico. Si erano date il botta e risposta le terne Degioanni-Barberis-Demichelis (10-8 su Cometto-Damiano-Ferrero) e Amormino-Parola-Chiapello (13-9 su Bonamico-Politano-Giuliano). Poi, nel tiro di precisione, al buschese Degioanni sono bastati 23 punti per cogliere il terzo successo e fermare l’under 21 Ferrero, fino a quel momento il miglior interprete della prova, sul punteggio di 20, il più basso per lo specialista demontese. Le prove riservate alle coppie hanno permesso alla capolista di ristabilire la parità, andando a segno con Damiano-Chiapello e Parola-Viale, mentre il tandem Amormino-Cometto era costretto ad alzare bandiera bianca dinanzi a Bonamico-Demichelis. Il profumo dell’impresa ha sollecitato le narici buschesi, anche per effetto dei successi ottenuti da Politano e Barberis, ma nel match più incerto, fra Giuliano e Viale, è stato il biarese ad avere la meglio in extremis (13-11) e a regalare l’ottava vittoria alla formazione di Demonte.

Il fanalino di coda Auxilium ha cercato il riscatto contro la genovese Abg, pur consapevole che il divario di sedici punti voleva pur dire diversità di valori. I padroni di casa hanno comunque risposto senza remore di sorta. Il vantaggio della vice capolista è maturato dopo il tiro di precisione vincente di Boulassal (34-18 su Brondino), dopo che le terne si erano divise il bottino. Nel prosieguo i tandem Sacco-Boulassal e Dieng-Basso  (nulla da fare per Gardella-Grondona superati da Francioli-Oberto) hanno acceso il 4-8 , diventato letale per i saluzzesi che soltanto con Caporgno e Francioli sono riusciti a rispondere ai successi dei solisti genovesi Basso, Gardella e Dalta.

Risultati (8^ giornata) :Auxilium – Abg Genova 8-14, Costigliolese – Vita Nova 10-12, Bocciofila Buschese – Biarese 10-12, Vignolo – Valle Maira 16-6.

Classifica : Biarese 24, Abg Genova 19, Vita Nova 18, Costigliolese 10, Vignolo 9, B.Buschese e Valle Maira 6, Auxilium 3.

Condividi

Articoli correlati

Targa d’oro Città di Alassio: tutti i vincitori

Grande spettacolo ed emozioni a non finire anche quest’anno...

Brillante successo casalingo per l’ABG

La nona giornata del massimo campionato maschile, seconda di...

Serie A1 Petanque: Abg riceve Vignolo

Dopo circa un mese, il massimo campionato maschile torna...

1.020 atleti in arrivo ad Alassio per la 71esima Targa d’oro

Sono in corso gli ultimi preparativi in vista dell’ormai...

Targa d’oro Città di Alassio: superata quota 1000 partecipanti

Superato anche quest’anno, in anticipo rispetto alla chiusura delle...

A Voltri successo dell’Abg di Gardella-Ferrera

Fermo il massimo campionato maschile, si è disputata con...