Regione Liguria allo Sportcity Meeting, assessore Ferro: “Valori in linea con la Regione Europea dello Sport 2025”

Condividi

Regione Liguria presente alla seconda edizione dello Sportcity Meeting, gli “stati generali” su benessere, qualità della vita e felicità ottenuti tramite la cultura del movimento. La giornata è stata inaugurata dal ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi. L’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro ha preso parte al primo dibattito, dal titolo “Sport, Cultura e Infrastrutture per migliorare la qualità della vita nelle città”.

“Creare città e comunità sportive è l’obiettivo che si pone la Fondazione Sportcity, una mission perfettamente coerente con le linee guida che ci siamo posti quando abbiamo presentato la nostra candidatura a Regione Europea dello Sport 2025 – commenta l’assessore allo Sport Simona Ferro. – L’incremento della pratica dell’attività fisica all’aperto o in strutture moderne, sicure e all’avanguardia dev’essere un imperativo per tutte le amministrazioni locali, chiamate a mettere in campo tutte le misure necessarie per raggiungere questo traguardo. Negli ultimi tre anni abbiamo cofinanziato interventi di riqualificazione dell’impiantistica sportiva stanziando quasi 14 milioni di euro. A breve rilanceremo il bando Dote Sport che consentirà la pratica sportiva per migliaia di ragazzi. La giornata di oggi lascia spunti e riflessioni importanti per lavorare ancora di più e meglio nell’ottica di creare una Liguria davvero a misura di sportivo”.

Condividi

Articoli correlati

“Dote Sport”: superate le 2000 domande

Nel quarto giorno dall’apertura del bando “Dote Sport” sono...

City Vision a Genova: lo Sport per cambiare volto a una città

Si è tenuto oggi a Genova, presso il Genova...

Genova conquista l’affiliazione alla FMSI con SYNLAB

SYNLAB, leader europeo nei servizi di diagnostica medica e...