Alla “Paganuzzi” l’Iren Quinto ospita l’Astra Roma, Bittarello: “È come una finale”

Condividi

Torna alla “Marco Paganuzzi” delle Piscine di Albaro il campionato di Serie A1. Sabato pomeriggio con fischio d’inizio alle 18, l’Iren Genova Quinto (dopo il pareggio con il Posillipo e la vittoria esterna sulla Roma Vis Nova) ospita l’Astra Nuoto Roma nel terzo match valido per il Round Retrocessione.

“Una partita fondamentale per la classifica di questa seconda parte di stagione – inquadra la sfida il tecnico Luca Bittarello – Dovremo quindi affrontarla con lo spirito giusto, come se fosse una finale. L’Astra Roma arriva a questo appuntamento con un buon carico di fiducia e può contare su giovani molto promettenti; sarà determinante l’approccio alla partita, come sempre: soprattutto nei primi due tempi dovremo essere ordinati e quadrati in difesa come in attacco. Servirà una prestazione ‘da Quinto’, d’altronde giochiamo in casa e vogliamo vincere”.

Condividi

Articoli correlati

Ch. League, la Pro Recco in campo a Marsiglia

Conclusa la regular season di campionato, la Pro Recco...

Al via i lavori per la costruzione della nuova piscina al Palamariotti della Spezia

Sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo...

Vittorie importantissime per Locatelli Genova e Rapallo

Tutto in bilico anche nella lotta per evitare la...

Netafim Bogliasco 1951 sconfitta a Padova

Niente da fare per le ragazze del Netafim Bogliasco 1951 nella...

Pro Recco corsara a Savona

La Pro Recco vince il derby in casa del...