Judo: grandi traguardi per le società Csen Liguria

Condividi

Si sono svolti nel weekend scorso a Riccione i campionati italiani di judo dello Csen. Lo Tsukuri Judo Ventimiglia si è presentato all’evento con 13 atleti, tra gli oltre 1.500 partecipanti che hanno dato spettacolo a suon di ‘Ippon’.

Ottimi risultati degli atleti frontalieri, che hanno ottenuto piazzamenti importanti. Medaglia d’argento per Gabriele Catassi, Gabriele Morese, Francesco Politi, Antonio Mancarella e Simone Catassi. Bronzo per Samuele e Pietro Marchetta e Roberto Alessandro. Quinto posto per Federico Catassi che, nonostante una categoria con più di 35 partecipanti, si è comportato benissimo e, con un po’ di esperienza, poteva arrivare tranquillamente al podio. Settimo posto per: Andrea Morsia, Dino Masala e Francesco Sansò.

Medaglia d’oro per: Antonio Verdone che arriva in finale con Simone Catassi, compagno di allenamento. Hanno dato spettacolo, nonostante Catassi fosse penalizzato da febbre e bronchite. “Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi grandi e piccoli – ha detto il tecnico Cristian Di Franco – come direttore tecnico so che c’è sempre da migliorare ma quello che mi rende estremamente fiero è che tutti hanno un grande carattere e mettono in pratica i valori dello judo. A dimostrazione di tutto ciò la grande sorpresa dell’amico Darcell Hanzi che, nonostante tutti i suoi impegni, ha voluto essere presente per tifare per i nostri ragazzi per i quali nutre molta stima”.

Un altra grande società Csen Liguria ha partecipato al campionato nazionale la polisportiva Scat di Genova con i seguenti risultati:
medaglie d’ oro
BERSANI STEFANO, BERSANI GUGLIELMO, GHIAZZA RICCARDO, RIZZATO EMMA, TRAVAINI EDOARDO
medaglie argento
BARUTTI MICHELANGELO, GAGLIONE MATTEO, MARTINA EDOARDO, MELINO GABRIELE
medaglie bronzo
BUSSU FRANCESCO, D’AMORE FRANCESCO, FERRARI GIORGIO, FERRARI ALBERTO, FILIPPONE ALESSIA, PAPPAGALLO CHRISTIAN, POLETTO ALBERTO

I maestri della polisportiva sono Fabrizio Catassi, Marco Moltini, Augusto Castellano, Andrea Marletta coadiuvati da Fabio Ghiazza, il giovane Iacopo Santarsiero, Giacomo Ciccozzi a Genova, per gestire lezioni in palestra. Fieri dei risultati con una grande soddisfazione del lavoro svolto, stiamo crescendo e ci stiamo allenando costantemente per portare gli allievi ai massimi risultati per dare a loro oltre che un aspetto formativo ma anche professionale. I maestri ed allievi ringraziano il presidente Enrico Dassori che ci mette a disposizione la sua esperienza e professionalità verso la polisportiva ed un grazie ai genitori che costantemente sono presenti.

Il commissario regionale Csen Liguria Roberto Romano è veramente onorato dei risultati ottenuti, abbiamo a Ventimiglia la fortuna di avere il vice responsabile nazionale judo Cristian Di Franco oltre un vero professionista un grande amico personale. “Lo Csen che io oggi rappresento in Liguria è il primo ente in Italia riconosciuto dal Coni ma lo è anche in Liguria dove i numeri crescono giorno per giorno e dove le società riconoscono il lavoro dell’ ente questo ci permette di essere al primo posto. Siamo una grande realtà in forte crescita dove oramai siamo un punto di forza per le società, siamo pilastro importante dove gli associati possono partecipare alle varie attività provinciali, regionali, nazionali, stage nazionali oltre i vari campionati organizzati su tutto il territorio italiano e dove le società trovano delle risposte sopratutto sulla nuova riforma dello sport che ha messo molta confusione ed incertezze. Sono appena tornato dal corso per dirigente sportivi di Salsomaggiore dove per tre giorni ci siamo confrontati sulla nuova riforma dello sport e dove i nostri professionisti come sempre hanno svolto un lavoro enorme. Ringrazio in primis il presidente nazionale Francesco Proietti che da anni traghetta l’ ente al primo posto, i nostri vice presidenti, il segretario e la segreteria nazionale dove sono perla del nostro ente a loro rivolgo un grazie enorme per il grande lavoro svolto e per la loro disponibilità e professionalità e i referenti provinciali  Carlo Chimeri, Giuliano Ferrari e Raffaele Colombo che sono sul territorio costantemente”.

Condividi

Articoli correlati

Pro Recco Judo diciottesima in Italia e prima in Liguria

La Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate e Arti Marziali...

XXIX Alpe Adria Gran Prix CA/JU 2024: buonissima prestazione degli atleti liguri

Buonissima prestazione degli atleti liguri al XXIX Alpe Adria...

Collegiale per i Programmi CSEN a Chiavari

Il 4 febbraio prossimo a partire dalle 10 e...

Club Sakura Arma di Taggia ASD al 4^ Torneo di Judo OK CLUB

Domenica 21 gennaio presso il Palazzetto dello Sport di...

Ok Club, oltre 200 atleti allo Stage con Alice Bellandi

Ritornano gli eventi dedicati al Judo organizzati ogni anno...