La record woman Simona Auteri agli Italiani per chiudere la sua estate Mondiale

Condividi

Le regole non dette dei gialli vogliono che gli assassini tornino sempre sul luogo dei delitti, per quel che concerne invece primati sulle varie distanze e medaglie di tutti i colori pure campioni e campionesse replicano spesso le loro prestazioni laddove hanno già dimostrato di essere i migliori. Così ritornerà sul Lago di Garda dopo un’estate ricchissima di successi la genovese Simona Auteri, lì dove ha collezionato i suoi primi due record del Mondo di Apnea.

Tra la fine di giugno e luglio si era imposta ai ai Campionati Francesi e alla Nice Abyss Contest, a metà agosto ha conquistato la medaglia d’argento, alla Caribbean World Cup, il 21 ha conseguito un quarto posto al mondiale di apnea Outdoor a Roatan in Ho Duras con un tuffo a -91m, venerdì 25 è ha stipulato il suo record personale a -86m e si è piazzata al quinto posto mondiale alla Gara a Pinne, sempre categoria iridata.

Difficile quasi ormai tenere conto di tutti i suoi successi che stanno diventando seriali. Il vero delitto che va delineandosi all’orizzonte è porvi fine, ma se i limiti esistono per essere superati, le stagioni  per rispettarne i cicli a rotazione. Simona aprirà settembre cercando di chiuderne due, quello di quest’estate brillante e per cercare di migliorare i risultati dei suoi primi exploit.  Nell’auspicio che nel complesso si tratti, per quanto lungo e intenso, soltanto di un singolo capitolo di una lunga saga; e che nel caso si sarebbe già avviata nel migliore dei modi.

Federico Burlando

 

 

Condividi

Articoli correlati

Mondiali Apnea Indoor: doppio bronzo per Giuseppe Fusto

Unione Sportivi Subacquei "Dario Gonzatti" impegnata su più fronti...

Lni Rapallo

La Lega Navale Italiana Sezione di Rapallo, da 119...

Ufficiale! Pesca Sportiva e Attività Subacquee sport di tradizione ligure

La Pesca Sportiva e le Attività Subacquee sono ufficialmente...

Canna da Natante: Italia Under 21 campione del mondo!

In Irlanda, nel mare di Cork, l'Italia si conferma...