Mondiali a Fukuoka: il Settebello riparte dal quinto posto

Condividi

Un quinto posto per ripartire. Gli azzurri battono i transalpini, così come nel girone preliminare, e rilanciano le ambizioni in vista dell’europeo di gennaio a Netanya, in Israele, e il nuovo campionato mondiale a febbraio a Doha, dove si gocheranno gli ultimi tre pass olimpici.

Rammarico ma tanta consapevolezza per una squadra che non ha perso nessun match sul campo, e che solo i rigori lo hanno estromesso dalle prime posizioni di vertice che aveva acquisito nelle ultime due prove iridate. Nell’ultimo incontro cinquina di Di Fulvio e quaterna di Cannella (mvp). Il match sembra il replay di quello della scorsa settima quando dopo metà gara in equilibrio (4-4), les blues mollano sotto i colpi degli azzurri nella seconda parte. La Spagna campione uscente è terza battendo 9-6 la Serbia.

Italia-Francia 16-9
Italia: Del Lungo, F. Di Fulvio 5, Damonte 2, Marziali, A. Fondelli, Cannella 4 (2 rig.), Renzuto, Echenique 1, N. Presciutti 1, Bruni 2, E. Di Somma 1 (rig.), Velotto, Nicosia. All. Campagna.
Francia: Dubois, Saudadier, Crousillat 3 (1 rig.), Bouet 2 (1 rig.), Khasz, T. Vernoux, Zivkovic, Bjorch 2, Marzouki 1, Do Carmo 1, Vanpeperstraete, De Nardi, Fontani. All. Kobescak (Bruzzo squalificato)
Arbitri: Covacs-Csatlos (Hun) e Miskovic (Mne).
Note: parziali 2-2, 2-2, 7-3, 5-2. Superiorità numeriche: Italia 4/10 + 3 rigori, Francia 5/12 + 3 di cui uno parato da Del Lungo a Marzouki a 0’40 del primo tempo. Usciti per limite di falli nel terzo tempo a 7.00 Marzouki (F), a 7.30 Presciutti (I) e nel quarto tempo a 0.30 Velotto (I), a 2.06 Crousillat (F), a 4.00 Renzuto (I). Nicosia in porta per l’Italia nel quarto tempo. Spettatori 2000 circa.

Foto  DBM

Condividi

Articoli correlati

Locatelli Genova: stagioni scintillanti e giovani in forte ascesa

Anni importantissimi, con un grande lavoro svolto attorno alla...

L’assessore regionale Simona Ferro incontra l’olimpico Andrea Fondelli 0

L’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro ha...

Trionfo del recchese Luciano Chiavarini ai Campionati Italiani Master di Pallanuoto

I Campionati Italiani Master di Pallanuoto si sono conclusi...

Rapallo fa ancora centro con Paola Di Maria

Paola Di Maria originaria di Pagani (SA) è nata...

Iren Genova Quinto

Fondato nel 1921 e da sempre attivo nel mondo...

Locatelli Genova campione d’Italia Under 18 femminile

Festeggia la US L. Locatelli che batte la SIS...