Doppietta per Nervi e un successo per Vernazzola al 63° Palio Marinaro di San Pietro

Condividi

Doppietta per Nervi al 63° Palio Marinaro di San Pietro organizzato dell’ASD Dario Schenone Foce sotto l’egida della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, con il patrocinio del Comune di Genova, il supporto del Municipio VIII Genova Medio Levante e il sostegno di A.Se.F. e dall’azienda dolciaria Preti.

Vittorie nelle categorie Senior e Junior maschili per gli equipaggi allenati da Stefano Melegari mentre è Vernazzola a trionfare tra le Donne.

Formula di gara con i tradizionali 1500 metri di percorso, 5 giri di boa e successiva corsa del mozzo arrampicata verso i castelli.

Nervi trionfa, come nel 2022, tra i Senior e tiene nella propria bacheca il Trofeo “Andrea Doria” (offerto dalla famiglia Doria Pamphilj), riproduzione di un antico batacchio del portale nord del Palazzo del Principe raffigurante Nettuno. Filippo Falchetti, Enrico Perino, Giovanni Melegari e Pietro Sitia (tim. Fabio Siracusa, mozzo Matteo Montani) precedono al traguardo  Quinto (Luca Lavagetto, Enzo Pollio, Tintis, Luca Cama, tim. Andrea Armanini) e Vernazzola  (Ottaviano Corradino, Evandro Savona, Dario Nicolini, Roberto Moscatelli, tim. Diego Mariani). Foce quarta e sestri Quinta.

Nella gara Junior vittoria mai in discussione per Nervi con Samuele Cantilonne, Andrea Licatalosi, Lorenzo Caprile e Giovanni Melegari (tim. Fabio Siracusa) bravi a prender subito il comando e a esercitare la propria supremazia su Vernazzola (Alessio De Nardo, Riccardo Fossa, Nicolo Frisoni, Dario Dal Ponte, tim. Diego Mariani) e Foce (Danilo Dominici, Matteo Pozzobon, Lorenzo Podda, Federico Cacciacarne, tim. Jacopo Ghidelli). È il mozzo d’arrampicata Matteo Montani a firmare il successo per Nervi.

In campo femminile l’affermazione di Vernazzola nonostante un errore a un giro di boa. Federica Fossa, Elisa Dioguardi,  Giulia Dioguardi e Arianna Moscatelli (tim. Diego Mariani) si riprendono prontamente ed esprimere tutto il proprio valore in acqua e a terra, con il mozzo Jacopo Fugardo, dove precedono Sestri Ponente (Gloria Mancuso, Giulia Borgonovo, Gaia Boiocchi, Caterina Piu, tim. Simone Sanna) e la Foce (Francesca Cosulich, Valentina Cacciacarne, Laura Lazzaretti, Mirna Aquilino, tim. Jacopo Ghidelli)

Alla manifestazione, allietata dal gruppo folklorico Città di Genova e dall’Associazione A Compagna, hanno assistito anche Paola Bordilli (assessore tradizioni Comune Genova) e Anna Palmieri (presidente Municipio Levante).

Condividi

Articoli correlati

Qualificazioni olimpiche: Mumolo secondo in qualifica

Davide Mumolo nella batteria del singolo maschile a Lucerna...

“Gente di Mare” a Chiavari, che successo!

Si è svolta con successo la 16a edizione della...

Ramella d’oro e di bronzo al 2° Meeting Nazionale a Piediluco

Il secondo Meeting Nazionale di Piediluco va in archivio...

Presentata la 99^ edizione del Palio del Golfo

Questa mattina nella Sala Consiglio del Comune della Spezia...

Gare Jole ed Elba l’1 maggio a Vernazzola

Mercoledì 1 maggio è il Club Sportivo Urania a...

Rowing, Sampierdarenesi e Speranza: tanti successi a Genova Pra’

Settanta gare nella giornata di sabato dedicata alle selezioni...