Campionato di Società Ligure: gli Allievi dell’Atletica Arcobaleno sono campioni regionali

Condividi

Fine settimana a Boissano, per il Campionato di Società Ligure riservato alle categorie Allievi ed Allieve, abbinato al Campionato Master M/F e con alcune gare di contorno per il settore assoluto. Buona la risposta dell’Atletica Arcobaleno. La formazione Allievi si è dimostrata assolutamente compatta ed ha infine prevalso, conquistando il titolo regionale con 7.459 punti e sopravanzando Atletica Spezia Duferco e Maurina Oliocarli Imperia. Numerose le vittorie.

Doppietta sugli ostacoli per Marco Aurelio Vigliani. L’allievo di Samuele De Varti si è imposto prima sui 110 in 15.18 e quindi sui 400 in 58.59. Doppia affermazione per le staffette. Oro della 4×100 composta da Achille Palmiere-Matteo Angiolini-Gabriele Quattropani-Tommaso Scola che chiude in 45.53. Ed oro anche per la 4×400 schierata con Giovanni Parodi-Achille Palmiere-Davide Stagnaro-Marco Aurelio Vigliani, all’arrivo in 3.46.51. Vittoriosi anche Gabriele Di Vita sui 1.500 (in 4.18.74) e Giovanni Parodi nell’asta (con la misura di m. 3,20). Ulteriori piazzamenti di rilievo: Tommaso Scola bronzo sia sui 100 (11.61) che sui 200 (23.32), Gabriele Quattropani 4° sui 100 in 11.64, Achille Palmiere 3° sui 400 corsi in 53.70. Matteo Angiolini conquista un duplice bronzo saltando 10.39 nel triplo ed 1.50 in alto. Nel lungo Davide Stagnaro atterra a 5.63, misura utile per il 3° posto. Riccardo Bonato è a sua volta due volte bronzo: nel peso con 10.90 e nel disco con 28.74. 4° posto per Davide Bolla nel giavellotto con m. 31.27.

Le Allieve pagano dazio a qualche assenza di rilievo, ma sono comunque molto combattive e al termine delle gare si classificano in terza posizione (punti 6.332), finendo alle spalle di Cus Genova e Maurina Oliocarli Imperia e prevalendo di una manciata di punti sull’Alba Docilia. Vittorie per Ginevra Carloni sui 400 piani (corsi in 1.02.34), Beatrice Musso nel getto del peso con 10.46, Emily Capurro nel giavellotto con 25.87 e per la staffetta 4×400 (nella formazione Emily Capurro-Asia Zucchino- Alice Ratto-Ginevra Carloni) che ha chiuso in 4.23.13. Bene anche Alice Ratto (4° sui 100 in 13.26), Asia Zucchino (2° sui 400 in 1.03.03 e al personale sui 200 in 27.96), Sveva Fasolo (seconda nel peso con 8.47).

Nelle gare di contorno riservate alle categorie assolute in campo femminile ottime performances per Alessia Laura (bella gara sugli 800 corsi “in solitaria” in 2.16.22) , Asia Bianchi (14.42 sui 100 ostacoli), Ilaria Cavanna (41.61 nel martello) e per Malina Berinde ed Asia Moro (prima e seconda sui 400 ostacoli corsi rispettivamente in 1.05.91 ed 1.06.28). In campo maschile buon 54.08 realizzato da Francesco Rebagliati sui 400 ostacoli, conferma del discobolo Gioele Buzzanca con la misura di 48.62), Denis Canepa a 61,81 nel giavellotto. Bene Mirko Morando (22.81 sui 200 e 51.16 sui 400), nonché il giavellottista junior Leonardo Musso (43.72). Michele Marchiori ha realizzato 1.85 nell’alto e 6.14 nel lungo. Rientro in gara dopo un periodo costellato da infortuni per lo junior Daniele Piccardi, primo nel peso con 10.17. Si migliora sia nel disco che nel martello il buon Jacopo Ravera con le misure di 33.78 e 32.15.

Condividi

Articoli correlati

Anteprima del 35° Meeting Arcobaleno martedi a Celle Ligure con oltre 400 atleti

Ad un mese dall’appuntamento clou, ecco in arrivo l’Anteprima...

Atletica Cairo, meno di un mese alla 23^ edizione della StraCairo

Si avvicina la data della 23^ edizione della StraCairo,...

Atletica Arcobaleno Savona, ottimo risultato per la Staffetta Junior a Mondovì

Un paio di trasferte su territorio nazionale (Piemonte) ed...

Il Campo Sportivo “Montagna punta le luci sui Tricolori

Completata l’installazione delle nuove torri faro al Campo Sportivo...

Europei a Roma: Ludovica Cavalli in finale nei 1500

Nella giornata inaugurale degli Europei di Roma, Ludovica Cavalli avanza...