Campionato Femminile di flag football: esordio vincente per le Pirates

Condividi

Al Pirates field di Luceto è inziato domenica 23 Aprile il campionato femminile di flag football (senza contatto) con le ragazze Pirates all’esordio nel primo bowl stagionale. Un esordio vincente con due vittorie e una sola sconfitta che ha permesso alle Pirates di conquistare il loro primo bowl piazzandosi a pari merito con le Driadi Torino ma superandole per la miglior differenza punti negli scontri diretti. Le ragazze hanno messo in mostra una solida difesa con 56 Selina Pasquero autrice di ottimi interventi  e la Cinzia Vignolo blitzer con numerosi sack al suo attivo, che le ha permesso di sconfiggere per 6 a 0 le Arciere di Asti con una meta di 32 Carola Bianchelli. Nella successiva partita le nostre sono state sconfitte sul filo di lana per 2 – 0 dalle Driadi Torino. In evidenza in questa partita, la capitana 33 Alice Menaballi la 51 Federica Bruno e 72 Susie Bandelli.

Terza partita tra le Driadi e le Arciere con vittoria delle torinesi per 19 a 18. Si preannunciava quindi una facile chiusura vincente del bowl per le torinesi, ma le ragazze Pirates, tiravano fuori l’orgoglio e sconfiggevano le avversarie con un perentorio 12 a 7 con le mete di 34 Mathilda Monni su intercetto e  con la meta su ricezione spettacolare della 32 Carola Bianchelli  che riceveva un bellissimo lancio dalla sua quarterback #46 Francesca Giuso, autrice di una prestazione maiuscola in cabina di regia. Grande soddisfazione per questo risultato anche da parte dei coach Stefano Calvi e Matteo Acquatico dei Bulldogs Toirano che guidano dalla sideline le ragazze Pirates. Prossimo appuntamento ad Asti il 21 Maggio per il secondo bowl che definirà la classifica per accedere alle finali nazionali di Grosseto. Intanto la società ricorda che “Domenica 7 Maggio presso il Pirates Field di Luceto Albisola Superiore,  dalle ore 10, si terrà l’Open Day Prime Leve Pirate 1984 dove tutti, maschi e femmine, potranno provare gratuitamente sia il flag football senza contatto che il football americano. Le leve invitate sono quelle dal 2006 fino al 2015 per il flag football (senza contatto) sia maschile che femminile, mentre per il football americano sono le leve del 2008 Under 15 e del 2005 Under 18. Coadiuvati dai nostri tecnici  federali ,  tutti i partecipanti potranno cimentarsi nelle prove pratiche con esercizi propedeutici ad entrambi gli sport. Alla fine giornata verrà consegnato un attestato di partecipazione ed i migliori classificati nelle prove pratiche, verranno premiati con i gadget Pirates, t-shirt e buoni sconto  dei nostri sponsor”.

Condividi

Articoli correlati

I Pirates pronti all’esordio con uno sguardo alla NFL

Tutto pronto al Pirates field di Luceto di Albisola...

Alice Menaballi prima coach italiana nella storia al National Football League Women Forum

Pirates 1984 –la squadra di football americano con il...

Domenica al Pirates Field di Luceto il 15° Xmas Bowl

Tutto pronto in casa Pirates per il XV° XMAS...

I Pirates attendono le nuove leve. Domenica il 5° camp di reclutamento

Tutto pronto al Pirates Field dove Domenica 17 Settembre...

Nuova avventura Pirates nel flag football

Il veliero pirata issa le vele per una nuova...

Una grande prestazione non basta: Pirates eliminati in Semifinale dai Lions Bergamo

I Pirates 1984, battuti con l’onore delle armi, cedono...