Serie A1, la Pro Recco vince nettamente contro il Telimar Palermo

Condividi

La Pro Recco trova tre punti nell’uovo di Pasqua: i biancocelesti battono il Telimar Palermo per 16-4 nella terz’ultima giornata di Serie A1. Manca ancora una vittoria per sigillare matematicamente il primo posto nella regular season. Mister Sukno, ancora senza Iocchi Gratta, ritrova Fondelli nei tredici.

Pro Recco avanti dopo 90 secondi: Del Lungo lancia Echenique che tutto solo batte Jurisic con una deliziosa palomba. Giorgetti in superiorità pareggia un minuto dopo, poi i biancocelesti rimettono la testa avanti con Fondelli e Presciutti (3-1). Irving sotto misura accorcia, ma la Pro Recco ristabilisce il +2 alla prima sirena: Aicardi schiaccia in rete una superiorità giocata molto bene dai campioni d’Italia. Uomo in più che funziona perfettamente anche nel secondo quarto: i ragazzi di Sukno vanno a segno altre tre volte in sei contro 5 con Zalanki, Cannella e Velotto, mentre nel Telimar è Irving, con un bolide che tocca la traversa e si insacca, a battere Del Lungo. Al riposo lungo la Pro Recco conduce 7-3.

Nel terzo tempo i biancocelesti allungano e mettono il lucchetto al match: l’alzo e tiro di Di Fulvio, Zalanki in superiorità e Aicardi, che si gira splendidamente al centro, mandano i campioni d’Italia in doppia cifra. Aicardi fa tris nella seconda metà di quarto, Irving lo imita superando Del Lungo dai sei metri (11-4). L’ultima rete la sigla Velotto che sul finire del possesso palla bacia il palo e manda la Pro Recco sul +8 ad otto minuti dalla fine. Negri sostituisce Del Lungo e la distanza aumenta: due volte Cannella, Echenique e la splendida palomba di Presciutti fissano il punteggio sul 16-4. Da lunedì i biancocelesti si alleneranno per due giorni a Recco insieme ai vice campioni di Francia del Noisy-Le-Sec.

PRO RECCO: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 1, G. Zalanki 2, G. Cannella 3, A. Younger, A. Fondelli 1, N. Presciutti 2, G. Echenique 2, A. Ivovic, A. Velotto 2, M. Aicardi 3, B. Hallock, T. Negri. All. Sukno

TELIMAR: E. Jurisic, A. Vitale, F. Di Patti, A. Giorgetti 1, J. Hooper, A. Giliberti, A. Pericas Eixarch, F. Lo Cascio, D. Occhione, R. Lo Dico, M. Irving 3, D. Washburn. All. Baldineti

Arbitri: Paoletti e Braghini

Parziali: 4-2, 3-1, 5-1, 4-0.

Superiorità numeriche: Recco 6/10 + un rigore e Telimar 2/13.

Usciti per limite di falli: Giorgetti nel III tempo e Zalanki nel IV tempo.

Negri (PR) subentra a Del Lungo nel quarto tempo

Condividi

Articoli correlati

Duilio Puccio approda all’Iren Genova Quinto

Non vuole perdere tempo Duilio Puccio, nuovo giocatore dell’Iren Genova...

Netafim Bogliasco 1951: arriva il rinnovo di Capitan Boero

Sarà ancora Giacomo Boero l'alfiere del Netafim Bogliasco 1951...

Alvaro Granados è un nuovo giocatore della Pro Recco

Alvaro Granados è un nuovo giocatore della Pro Recco....

Il programma del Settebello verso le Olimpiadi

Missione olimpica. Il Settebello torna a lavoro a ranghi...

Nuova conferma per il Netafim Bogliasco 1951: ufficiale il rinnovo di Davide Broggi Mazzetti

Altra pedina confermata nello scacchiere che il Netafim Bogliasco...

Altro rinnovo per il Netafim Bogliasco 1951: Edoardo Prian resta in biancazzurro

Ci sarà ancora una calottina biancazzurra sulla testa di...