World Cup: mercoledì esordio del Settebello contro il Giappone

Condividi

Dopo la Coppa Italia tocca al Settebello (foto Andrea Masini/DBM). I vicecampioni del mondo a Budapest 2022 si raduneranno al Centro Federale – Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia domenica 5 marzo, prima della partenza per Zagabria, prevista martedì 7 marzo.

Gli azzurri di Alessandro Campagna sono attesi dalla prima fase della Coppa del mondo di pallanuoto in programma dall’8 al 14 marzo. Il nuovo format della FINA nella stagione in corso sostituisce la World League, peraltro vinta l’unica volta nell’ultima edizione dello scorso anno a Strasburgo. La World Cup mette in palio due posti per i campionati mondiali del 2024 a Doha. A questa prima fase partecipano dodici squadre divise in due gironi.

Le prime tre classificate di ogni girone si qualificano alla fase finale. Italia inserita nel gruppo A con Giappone, contro cui esordiranno l’8 marzo, Ungheria, Croazia, Francia e Stati Uniti.
Il cittì azzurro ha convocato 17 giocatori, come previsto dal regolamento, e di volta in volta deciderà i 13 da impiegare in partita.

“Sfrutterò questa occasione per valutare tutti i ragazzi disponibili, dai giovani ai meno giovani cercando di portarne anche uno in più (18 ndr). Questo torneo servirà soprattutto per monitorare la forma dei giocatori a metà stagione e per verificare l’impatto delle nuove regole sul gioco. In tal senso dovremmo valutare in queste cinque partite tutti i dati a disposizione per apportare le eventuali modifiche in vista degli appuntamenti principali della stagione. Cercheremo di qualificarci nonostante gli avversari forti, dimostrando sempre a noi stessi e agli altri che siamo una squadra altamente competitiva. Darò la possibilità a molti giovani di giocare e quindi la competitività interna fungerà da stimolo per alzare il livello. In definitiva i posti per le finals di Los Angeles saranno due perchè gli Stati Uniti sono qualificati di diritto, e quindi sarà un girone molto combattuto. Torno dalle finals di Coppa Italia molto soddisfatto: le squadre della seconda fascia si sono avvicinate al top come ha dimostrato l’Ortigia. Inoltre molti giovani stanno crescendo bene soprattutto nel Savona, Trieste e Ortigia stesso. Il Recco ha dimostrato di meritare, ma anche Brescia, se risolverà soprattutto qualche gap mentale, potrà dimostrare di lottare fino alla fine per ogni traguardo”.

Convocati: Jacopo Alesiani, Edoardo Di Somma, Tommaso Giannazza, Vincenzo Dolce e Vincenzo Renzuto Iodice (AN Brescia), Francesco Condemi e Filippo Ferrero (Ortigia 1928), Luca Damonte (Ferencvaros), Giacomo Cannella, Marco Del Lungo, Francesco Di Fulvio, Gonzalo Echenique, Andrea Fondelli, Matteo Iocchi Gratta e Nicholas Presciutti (Pro Recco), Lorenzo Bruni e Gianmarco Nicosia (RN Savona) e Luca Marziali (Spandau). Nello staff, insieme al commissario tecnico Alessandro Campagna e al capo delegazione Giuseppe Marotta, l’assistente Amedeo Pomilio, il medico Vincenzo Ciaccio, il fisioterapista Riccardo Cipolat, la psicologa Bruna Rossi, il videoanalista Paolo Baiardini, il preparatore atletico Alessandro Amato e il preparatore dei portieri Goran Volarevic.

Gruppo A, Zagabria

8 Marzo
17:30 Italia-Giappone
19:00 Croazia-Usa
20:30 Francia-Ungheria

9 Marzo
19 :00 Croazia-Francia
20:30 Usa-Giappone

10 Marzo
19:00 Ungheria-Italia
20:30 Francia-Usa

11 Marzo
19:00 Italia-Croazia
20:30 Giappone-Ungheria

12 Marzo
19 :00 Croazia-Giappone
20:30 Francia-Italia

13 Marzo
19:00 Usa-Ungheria
20:30 Giappone-Francia

14 Marzo
19:00 Italia-Usa
20:30 Ungheria-Croazia

Condividi

Articoli correlati

Duilio Puccio approda all’Iren Genova Quinto

Non vuole perdere tempo Duilio Puccio, nuovo giocatore dell’Iren Genova...

Netafim Bogliasco 1951: arriva il rinnovo di Capitan Boero

Sarà ancora Giacomo Boero l'alfiere del Netafim Bogliasco 1951...

Alvaro Granados è un nuovo giocatore della Pro Recco

Alvaro Granados è un nuovo giocatore della Pro Recco....

Il programma del Settebello verso le Olimpiadi

Missione olimpica. Il Settebello torna a lavoro a ranghi...

Nuova conferma per il Netafim Bogliasco 1951: ufficiale il rinnovo di Davide Broggi Mazzetti

Altra pedina confermata nello scacchiere che il Netafim Bogliasco...

Altro rinnovo per il Netafim Bogliasco 1951: Edoardo Prian resta in biancazzurro

Ci sarà ancora una calottina biancazzurra sulla testa di...