Genova Global Goals Award 2023: un premio per le realtà più sostenibili del territorio

Condividi

A Palazzo Tursi è stata presentato Genova Global Goals Award 2023, il concorso del Comune di Genova organizzato in collaborazione con l’Associazione Genova Smart City, che ricompensa le realtà impegnate a rendere la nostra città sempre più smart, green e sostenibile, e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Il premio finale sarà rigenerare un bene comune o uno spazio all’interno delle scuole che parteciperanno. Per aderire all’iniziativa ci si potrà iscrivere entro mercoledì 29 marzo. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.genovameravigliosa.com è anche possibile scrivere a investingenova@comune.genova.it.

In questa edizione l’invito a riflettere sul tema della sostenibilità e ad agire per cambiare il mondo non è rivolto soltanto a imprese, start-up, associazioni, università, spin off e singoli che come l’anno scorso gareggeranno tra di loro nella categoria “Senior”, ma anche alle scuole di ogni ordine e grado. Dalle elementari alle superiori gli studenti delle classi genovesi avranno la possibilità di sfidarsi nella categoria “GenZ” presentando i progetti da loro realizzati o immaginati per rendere più sostenibili le loro scuole e non solo. Per i piccoli delle scuole dell’infanzia è stato invece predisposto un gioco che li introdurrà al tema della sostenibilità e ai 17 Global Goals.

«Il grande successo riscosso dalla prima edizione del Genova Global Goals Award conferma l’importanza di questo riconoscimento – ha detto l’assessore al Marketing territoriale Francesca Corso –. L’amministrazione comunale considera imprescindibili doveri morali lo stimolo e la promozione dello sviluppo sostenibile e questo premio ha il grande valore di gratificare le realtà che impegnano le proprie risorse su questi temi di cittadinanza attiva». 

«Premiare interventi ed azioni di sviluppo sostenibile significa attivare più circoli virtuosi all’interno di un territorio particolarmente delicato come il nostro – ha affermato l’assessore Ambiente e transizione ecologica Matteo Campora –. Sin dal nostro insediamento stiamo agendo su più fronti per rendere la Genova del futuro tra le città più smart, green e sostenibili d’Europa, ma per raggiungere gli obiettivi prefissi sono indispensabili la fattiva collaborazione dei singoli cittadini così come i contributi provenienti da aziende, associazioni e istituzioni». 

«Un’iniziativa come il Genova Global Goals Award che produce spunti, progetti e interventi sostenibili a favore della collettività merita tutto il successo che sta riscuotendo e il maggior sostegno possibile – ha sottolineato l’assessore alle Politiche dell’istruzione e dei Servizi civici Marta Brusoni -. Inoltre sono particolarmente contenta che questa edizione coinvolga anche le scuole, dalle elementari alle superiori, perché attraverso le prospettive e i punti di vista delle nuove generazioni la nostra società può acquisire ulteriore ricchezza di idee ed energie”. 

«La nostra Associazione Genova Smart City – ha spiegato la presidente Daniela Ameri – ha voluto fortemente sostenere l’iniziativa del Genova Global Goals Award, in quanto incentiva l’impegno per lo sviluppo sostenibile delle imprese e delle scuole. Come membro della giuria, l’Associazione selezionerà i progetti che meglio incarnano l’impegno di Genova verso il raggiungimento degli obiettivi dello sviluppo sostenibile definiti dalle Nazioni Unite». 

Il Genova Global Goals Award 2023 si ispira ai 17 Global Goals per lo sviluppo sostenibile, istituiti nel 2015 dalle Nazioni Unite per creare un mondo migliore entro il 2030. Entrambe le categorie potranno presentare progetti immaginati (Dream) e/o già attuati (Reality) che coinvolgano una o più delle 5P dello sviluppo sostenibile:
Persone: 1, 3, 4, 6
Pianeta: 7, 11, 14, 15
Prosperità: 2, 12, 13
Pace: 5, 10, 16
Partnership: 8, 9, 17

Per ognuna di queste “P” verranno valutati descrizione del progetto, indicatori raggiunti, replicabilità o fattibilità del progetto. Prima di essere giudicati, i progetti saranno nuovamente suddivisi in due gruppi: quelli immaginati (“Dream”) e/o quelli già attuati (“Reality”). Una giuria composta da rappresentanti di istituzioni, ricerca, impresa, cultura e Associazione Genova Smart City selezionerà, per entrambe le categorie e per ognuna delle 5P, due progetti tra quelli presentati.

Le premiazioni del Genova Global Goals Award 2023 si svolgeranno nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi martedì 18 aprile, precedute da “speed debating” di 60 secondi in cui gli autori dei progetti selezionati avranno modo di sfidarsi per difendere la propria iniziativa. Sarà il pubblico presente a decretare i vincitori che verranno simbolicamente premiati con una lanterna stampata in 3D da una start up e potranno realizzare gli interventi di miglioramento di beni comuni offrendo alla cittadinanza un gesto di autentica sostenibilità. L’iniziativa è sponsorizzata da: Ansaldo Energia, Gruppo Iren e Stam srl.

«Stam è onorata di supportare questa iniziativa del Comune di Genova – ha dichiarato l’executive director Stefano Carosio -. La sostenibilità è uno dei pilastri del nostro modello di crescita che è fortemente radicato sul territorio e proiettato in una dimensione europea ed internazionale». 

Queste sono le 17 azioni legate agli obiettivi delle Nazioni Unite

  1. Sconfiggere la povertà: progetto #HomelessZe, porre fine alla povertà estrema in cui vivono oltre 50mila persone;
  2. Sconfiggere la fame: emporio solidale, rendere accessibile a famiglie con situazioni economiche sfavorevoli alimenti e generi di prima necessità;
  3. Salute e benessere: tutela della sicurezza stradale, nascita del COA -Centrale Operativa Autostradale, presidi per la sicurezza stradale e pubblicazione di video sulla sicurezza;
  4. Istruzione di qualità: nasce il CEA – Centro Educazione Ambientale;
  5. Parità di genere: Stesura della legge contro la violenza di genere e nascita del Centro antiviolenza;
  6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari: servizio raccolta rifiuti promosso da Comune e Guardia costiera ausiliaria per ripulire tutta la fascia costiera di Genova dai rifiuti galleggianti;
  7. Energia pulita e accessibile: SECAP – Sustainable Energy and Climate Action Plan, Genova si impegna ad abbattere nel 2030 CO2 del 40%;
  8. Lavoro dignitoso e crescita economica: città amiche del turismo, network di 10 città europee, per turismo sostenibile come strumento di crescita economico, sociale e ambientale;
  9. Imprese, innovazione e infrastrutture: sportello del cittadino, informazioni anche telefoniche su servizi e procedure del comune;
  10. Ridurre le disuguaglianze: politiche di migrazione responsabile e ben gestita, formazione professionale e inserimento sociale, riaccompagnamento alle famiglie per minori non accompagnati;
  11. Città e comunità sostenibili: I luoghi della cultura, dialogo con il museo, incontri su offerta culturale e di impiego nel settore;
  1.   Consumo e produzione responsabili: Efficacia e “Voglio rifarmi una vita”, progetti per raccolta ecologica dei rifiuti;
  2. Lotta contro il cambiamento climatico: scolmatore del Fereggiano/Bisagno, ridurre i rischi dei disastri idrogeologici;
  3.  Vita sott’acqua: Slow fish, sensibilizzare e promuovere la pesca sostenibile;
  4. Vita sulla Terra: riforestazione urbana, ripiantare 16mila alberi e creazione di nuovi giardini urbani;
  5. Pace Giustizia e Istituzioni solide: attivazione centri antiviolenza, spazio di accoglienza per donne in situazione di pericolo
  6. Partnership per gli obiettivi: tavolo multi stakeholder per promuovere Agenda Onu 2030

Condividi

Articoli correlati

Loro Piana Giraglia 2024: quattro giornate spettacolari ad alto livello

Si è conclusa oggi la quarta e ultima giornata...

Dal 14 al 16 giugno Synergika lancia il “Circo di una notte di inizio Estate”

Genova si prepara ad accogliere nuovamente il "Circo di...

“Conosciamo il Mare”: nuova esperienza per studenti e famiglie

Ieri mattina in corso Italia, nello spazio acqueo antistante...

Il CUS Genova Volley cala il bis: dopo il campionato fa sua anche la Coppa Liguria

Ancora un trionfo per la prima squadra maschile del CUS...

Sabato e domenica arrivano i Vita Sport Days

Uno straordinario evento raddoppiato rispetto all’edizione 2023 e dedicato...