Loano non solo mare, il 26 gennaio escursione alla Madonna della Guardia a Varazze

Condividi

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il prossimo 26 gennaio è in programma una gita al santuario della Madonna della Guardia di Varazze, una bella e panoramica escursione ad anello sulle alture che contornano la cittadina.

I partecipanti raggiungeranno Varazze in treno. Di seguito gli orari di partenza dalle principali località della zona: da Alassio alle 7.55, da Albenga alle 8.03, da Loano alle 8.17, da Pietra ligure alle 8.23, da Borgio Verezzi alle 8.27, da Finale Ligure alle 8.30, da Spotorno alle 8.38, da Vado Ligure alle 8.43, da Savona alle 9.10, da Albisola Superiore alle 9.14, da Varazze alle 9.22. Per il ritorno ci sono treni in partenza da Varazze alle 14.35 (con arrivo a Loano alle 15.27) o alle 15.37 (con arrivo a Loano alle 16.27) o alle 16.05 (con arrivo a Loano alle 16.52). Per tutti i treni cambio a Savona.

Dal centro città si costeggia a ritroso il torrente Teiro e dopo poche centinaia di metri si imbocca sulla destra una scalinata -la cosiddetta Via Bianca– che sale abbastanza ripida e raggiunge uno stradello che si inoltra verso l’interno tra fasce coltivate ed oliveti. Superate alcune case ed una chiesetta si percorre un largo sentiero che fino ai primi anni del secolo scorso costituiva la strada principale di accesso a questi luoghi, e si perviene alla semplice e suggestiva cappella del Beato Jacopo da Varagine, frate domenicano di Varazze e arcivescovo di Genova (1230-1298), autore di una raccolta di vite dei santi (la “Legenda Aurea”), importante opera alla quale fecero riferimento per i loro dipinti grandi artisti quali Giotto, Piero Della Francesca, Masaccio ed altri.

Il percorso si immette poi su un bel crinale pianeggiante che sovrasta e contorna l’ampia conca di Varazze per arrivare alfine, con un’ultima comoda salita, alla cima del Monte Grosso (a 419 metri), un pianoro su cui, preceduta da una cappelletta, sorge la chiesa dedicata a Nostra Signora della Guardia, una costruzione ottocentesca proprietà dei Marchesi d’Invrea, che offre una splendida vista panoramica sull’intero Golfo Ligure: il sagrato erboso dinanzi alla chiesa, fornito anche di alcuni tavoli da pic-nic, sarà la sosta ideale per il nostro pranzo al sacco. Dopo lo spuntino e le foto di rito altro non resta che il ritorno: un tranquillo e largo sentiero dalla Madonna della Guardia riporterà direttamente all’abitato ed al lungomare di Varazze.

La gita avrà una durata di 4 ore e mezzo e seguirà un itinerario ad anello, con difficoltà T/E ed un dislivello di 450 metri circa. I capigita sono: Mario Chiappero, Mino Bertone e Gianni Simonato.

Contatti e ulteriori dettagli logistici

Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro le 12 del giorno precedente la gita. Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti. Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore. Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.

spot_img

Articoli correlati

Fise Liguria: ottima apertura del circuito regionale Jump a Rapallo

Domenica 29 gennaio si è svolta presso l’Horse Club...

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...

Locatelli Genova inarrestabile, doppiata Busto Arsizio

Terza vittoria su tre gare per la Locatelli Genova,...

FIT Junior Program: grande successo per la tappa al CUS Genova

Nel weekend è andata in scena al CUS Genova...
- Advertisement -spot_img