Serie A: fari puntati sul derby d’Italia tra Valle Maira e San Giacomo

Condividi

E rieccolo il campionato. Saranno i fischietti dei direttori di gara Luciano Fiandino, Claudio Mamino, Mauro Casale e Diego Armando, a partire dalle 14 e 30 di domani 21 gennaio, a dare avvio alle ostilità della prima giornata della massima competizione maschile, celebrante la ventisettesima edizione.

DERBY D’ITALIA – Un prestigiatore malandrino ha subito estratto dal cilindro la sfida che sigillò il torneo del 2022. La serie “A” si riapre così come si era chiusa, esaltandosi nella magica atmosfera del derby d’Italia fra Valle Maira e San Giacomo. Dopo 6 final four di seguito, 8 stelle sul petto, i droneresi, e 4, gli imperiesi, le due avversarie per antonomasia, saggeranno la qualità dei loro organici confrontandosi al debutto. L’attesa e la curiosità sono legate ai nuovi schieramenti proposti dalle sfidanti. Il bilancino del farmacista pende decisamente dalla parte del team ligure che, alle uscite dei francesi, ha contrapposto l’ingaggio di due fuoriclasse come Andrea Chiapello e Steven Bresciani Laforè. Per contro il club valligiano non potrà contare su due fra i giocatori di maggior rendimento, come l’azzurro Chiapello, lo scorso anno individualista imbattuto, e Romano Diglaudi, 22 punti colti da solista e a coppie, oltre ad una massima resa a terne, con lo stesso Andrea. Ovviamente la sfida fra le Sorelle d’Italia contiene ingredienti che esulano dal mero valore tecnico e quindi, ignorando caratura e potenziale dell’avversario, il match di Dronero è all’altezza di brividi agonistici memorabili.

ORCHESTRA – Ventimiglia ospita un altro tipo di derby, quello ligure fra il Gsp e il neopromosso San Paolo. I padroni di casa lo scorso campionato arrivarono a un punto dal San Giacomo, ma l’orchestra non era l’attuale. La sinfonia è mutata. La squadra del neopresidente Michele Zuppardo ha perso niente meno che Cocciolo, Rizzi, Gardella e i due Goffredo, e nella sfida con i genovesi dovrà ricorrere a coraggio e orgoglio per trovare spunti idonei al contrasto. Sul fronte opposto è palese il progetto ambizioso basato sulla concretezza e qualità dei nuovi acquisti, in primis proprio gli ex Gsp, Gardella e i Goffredo, oltre a Basso e Ravera.

EQUILIBRIO – Fra Auxilium e Costigliolese si consuma il terzo “derby” di giornata, visti i pochi chilometri che separano Saluzzo da Costigliole, centri accomunati dalla storia e dal distretto della frutta. Lo scorso anno terminarono la regular season a un punto l’una dall’altra. Il confronto vivrà nel massimo equilibrio e soltanto episodi potranno spostare il piatto della bilancia.

FAVORI – L’altra neopromossa, la cuneese Vignolo, con l’organico immutato, va nella tana della Vita Nova con la consapevolezza di doversi superare per tentare di mettere in difficoltà la formazione di  Savigliano. I padroni di casa, persi i due Bresciani, Steven Laforè e Orlando, oltre a Davide Cerutti, partono con i favori del pronostico. Gli ingaggi di Demis Argenta, Aldo Damiano e Mariano Occelli, consentono loro di puntare ancora al gran ballo finale.

IL PROGRAMMA DEL WEEKEND CON I DIRETTORI DI GARA

Serie AM : Auxilium – Costigliolese (Luciano Fiandino), Vita Nova – Vignolo (Claudio Mamino), Gsp Ventimiglia – San Paolo (Mauro Casale), Valle Maira – San Giacomo (Diego Armando)

Serie AF – Domenica 22 : Auxilium – Abg Genova (Diego Armando), Dlf Ventimiglia – Costigliolese (Mauro Casale); riposa Gsp Ventimiglia

Serie A2 – Venerdì 20 (20.45) : Passatore – Biarese (Diego Armando). Sabato 21 : Valle Po Paesana – B.Buschese (Mario Occelli)

spot_img

Articoli correlati

Il Genoa sbatte sul Pisa, 0-0 nonostante la superiorità numerica

Finisce senza reti tra Genoa e Pisa con i...

Il Calcio ricorda Carlo Tavecchio con un minuto di silenzio

Su disposizione del Presidente della FIGC Gabriele Gravina prima...

Grand Prix Lampo a Santa Sabina in partenza venerdì 3 febbraio

Scacchi che passione. Lo sport della mente che cattura grandi...

Champions League: Gamma Innovation Sarzana fa soffrire gli spagnoli del Nola

 Una serata di emozioni nell’esordio della Champions League e...

Serie A: Recco ospita Milano, CUS Genova sfida Parma

Nell’ultimo weekend di gennaio saranno in campo tutte le...
- Advertisement -spot_img