“Loano non solo mare”: il 12 gennaio appuntamento a Villanova d’Albenga

Condividi

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il prossimo 12 gennaio è in programma una gita a Villanova d’Albenga, antico borgo fondato nel 1250 a difesa di Albenga racchiuso da una robusta cinta muraria.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga a Loano. Da qui si sposteranno in auto verso Albenga percorrendo la via Aurelia. All’altezza di Albenga, poco prima della galleria per Alassio, si svolta a destra, si superano le frazioni di San Fedele e Lusignano e si arriva a Villanova: all’ingresso del paese verranno lasciate le auto e inizierà l’itinerario a piedi.

Accompagnati dal parroco del paese, esperto d’arte e di musica, i partecipanti visiteranno dapprima l’interessante centro storico (composto da antiche torri e mura, stradelli, chiese, pozzo medioevale) e successivamente la Mostra sulla Resistenza e l’annessa biblioteca, che verrà presentata dalla direttrice stessa. Dopo la visita, con un’oretta di facile cammino si salirà quindi alla frazione di Ligo, dove (intorno alle 13 circa) verrà consumato il pranzo. E’ possibile raggiungere Ligo anche in auto.

Dopo il pranzo sarà ancora possibile visitare la chiesetta di Ligo, dove sono custoditi alcuni cartelami, sagome di cartone dipinte raffiguranti scene a carattere sacro, risalenti al 1700 ed in uso soprattutto nella Liguria, nell’arco delle Alpi Marittime ed in Corsica. Il ritorno avverrà percorrendo lo stesso itinerario di salita.

La gita avrà una durata di 2 ore e seguirà un itinerario di andata e ritorno, con difficoltà T (e difficoltà EE per il pranzo) ed un dislivello di 250 metri circa. I capigita sono: Silvia e Pierangelo di Albenga, Beppe Peretti.

Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro le 12 del giorno precedente la gita. Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti. Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore. Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.

spot_img

Articoli correlati

L’Iren Genova Quinto non sbaglia: Anzio superato 9-5

Un primo tempo combattuto, fatto di una serie di...

Coppa del Mondo Under 20: bronzo per Benedetta Madrignani

Benedetta Madrignani ha portato l’Italia sul podio nella prova...

China Plan: Genova “sbarca” in Cina grazie a The Ocean Race

Si chiama “China Plan” ed è il percorso multimediale...

Portofino Run: vincono Lhoussine e El Kannoussi

Si parte alle 15 in punto, sulle note dell'hit...

Sampdoria a Monza con la testa alle vicende societarie

La partita di Monza? È laggiù, sullo sfondo, un'immagine...

Giancarlo Abete all’Assemblea LND Liguria: “Il calcio ligure è in salute”

Numeri e sfide del calcio ligure sono stati analizzati...
- Advertisement -spot_img