Recupero vincente per la Cestistica Spezzina: Roseto ko 38-70 a domicilio

Successo esterno per le bianconere nel recupero dell’ottava giornata, ora nel trittico in testa al Girone Sud di Serie A2 Femminile. La Cestistica Spezzina si aggiudica il recupero dell’ottava giornata, espugnando il campo di Roseto col punteggio di 38-70. Un’ottima prova quella delle bianconere, che gettano nel secondo quarto le basi del successo costruendo un break di 2-16 firmato da cinque differenti giocatrici, e che indirizza la partita verso le liguri prima dello strappo definitivo nella terza frazione, chiusasi con un parziale di 10-24, a dimostrazione dell’ottimo ritmo imposto dalle ragazze allenate da coach Corsolini, che coniugano difesa efficace e attacco fluido.

Il primo periodo invece è stato all’insegna dell’equilibrio, con Roseto brava sia a rimanere davanti nei cinque minuti iniziali, che a tenere il passo delle ospiti nel momento della prima accelerata. Tre le giocatrici della Cestistica in doppia cifra: Silvia Colognesi con 14 punti, Nancy N’Guessan con 13 (conditi da 7 rimbalzi e dal 100% dal campo, 5/5) e Martina Guzzoni con 10. In una gara come questa, in cui Templari e Castellani hanno “litigato” col canestro tirando entrambe sotto al 20%, è stato importante per le bianconere trovare altre bocche da fuoco che potessero dare maggiore efficacia ai propri possessi offensivi. La vittoria permette alle spezzine di raggiungere il duo di Battipaglia ed Empoli in testa alla classifica del girone sud a quota 18 punti, con ancora due match da giocare prima del giro di boa che decreterà le quattro compagini che si qualificheranno per la Coppa Italia. Il prossimo impegno sarà al PalaMariotti con Vigarano, in programma domenica 8 gennaio alle ore 18.

ARAN CUCINE PANTHERS ROSETO 38-70 CESTISTICA SPEZZINA (12-16, 22-34, 32-58)

ROSETO: Micovic 8, Dell’Olio 2, Lombardo, Mitreva 7, Polimene 2, De Marchi 2, Azzola, Schena 2, Kelly 10, Ceccanti 3, Rios 2, Manfrè ne. ALL: Romano.

LA SPEZIA: Nerini 7, Colognesi 14, Templari 8, Zolfanelli 5, Castellani 5, Pini 2, Delboni 4, N’Guessan 13, Guzzoni 10, Amadei 2. ALL: Corsolini.

Condividi