Undici partite e un riconoscimento per Pallacanestro Alassio

Con la Serie D a riposo giocano giovanili e minibasket oltre che, per quanto riguarda la prima squadra, un riconoscimento che premia Lorenzo Mola e la bontà del settore giovanile alassino. Bilancio in parità per l’Under 19 e l’Under 13, vincono Under 15, Aquilotti-Gazzelle, Scoiattoli-Libellule mentre referti gialli per Under 17, Under 14 femminile e Under 13. Amichevole per gli u14.

UNDER 19: Con Bordighera ottime risposte da tutti i ragazzi scesi in campo

Partita condotta dal primo minuto che ha dato la possibilità di dare tanti minuti a tutti e di vedere andare a referto ogni giocatore a disposizione.

Ritorno e debutto in Under 19 di davide martini autore di 7 punti

ABC PONENTE 83 – RN BORDIGHERA 31 (20-8, 43-15, 62-22)
ABC: Manzo 8, Robaldo 2, Manfredi M. 5, Pezzolo 14, Filippi 13, Marengo 8, Giribaldi 6, Arrighetti 12, Parodi 2, Tassinari 6, Martini 7. All. Accinelli-Ciravegna

UNDER 19: Una coriacea Sanremo e un Babbo Natale casalingo stranamente vestito di grigio ci condannano al primo referto giallo
– Partita particolare a Sanremo. Andiamo in emergenza senza quattro giocatori e comunque partiamo bene ma nel secondo quarto iniziamo a sbagliare troppo. Dopo la pausa subito allunghiamo ma nella seconda parte subiamo la zona avversaria e 5 triple di fila senza errori da parte dei sanremesi con un metro arbitrale abbastanza incomprensibile compromettono l’incontro. Nel quarto quarto non riusciamo a svoltare la partita e non possiamo far altro che fare i complimenti alla solida partita degli avversari.

BVC Sanremo 61 – Abc 51 (10-18, 15-6, 23-16, 13-11)
– ABC: Manzo 1, Robaldo 9, Manfredi 6, Pezzolo 6, Marengo 11, Giribaldi 2, Martini 2, Venzo, Parodi, Lazzari 14.

UNDER 17: Con una condizione fisica approssimativa giochiamo una gara equilibrata ma cediamo nel finale

Gli Under17 giocano una partita contraddistinta da tanti e forse troppi errori al tiro contro un Maremola molto tattico e che, come tutte le squadre affrontate in questo campionato, ci è superiore per chili e muscolarita’ ma per ciò basterà avere pazienza e aspettare il normale sviluppo fisico senza particolari ansie da risultato.
Questo non è un periodo facile, purtroppo tantissimi sono gli ammalati e la condizione fisica non è delle migliori. Speriamo di poter riprendere presto ad allenarci con intensità e soprattutto continuità, cosa che a causa di infortuni e influenze non ci è stato possibile fare nell’ultimo periodo.

Da sottolineare i miglioramenti di chi si è potuto sempre allenare e ci fa piacere evidenziare le prestazioni di Biraghi, Digitali e Zanelli.
ABC ALASSIO 55 – MAREMOLA 67

UNDER 17: In partita per 25 minuti poi il calo con Vado
– Affrontiamo Vado e la gara è equilibrata per larghi tratti nonostante il nuovo totem biancorosso che condiziona sia in attacco che in difesa per essere una presenza costante dentro l’area dei 3 secondi. I pochi allenamenti di squadra per malattia fanno si che ci affidiamo troppo ad iniziative personali
VADO 66 – ABC ALASSIO 44

UNDER 15: Referto rosa a Varazze con una gara in crescendo
– Trasferta in 8 a Varazze causa malattie e i ragazzi scendono in campo un po contratti. Solo dopo l’intervallo lungo allunghiamo decisamente e ciò che è stato rimarcato in Under 17 in questa categoria è ancora più evidente con troppe iniziative individuali e poco gioco corale ma l’augurio è che dopo la pausa si possa recuperare tutti gli effettivi e migliorare.
VARAZZE 21 – ABC ALASSIO 79

UNDER 14 MASCHILE: amichevole interna
A causa della richiesta di rinvio di Uisp Rivarolo in u14 elite, con diversi 2008 e i 2009, abbiamo disputato una bella amichevole interna molto utile in vista della ripresa nel 2023: la partita è stata combattuta con i BEFANI avere la meglio sui BABBI.

UNDER 14 FEMMINILE: con Pegli una lezione da portare da esempio
Seconda di campionato e dopo la vittoria con BK Cairo ci tocca la quotata Bk Pegli: “Partita affrontata con la mentalità sbagliata dove ha prevalso la paura di affrontare una squadra ben organizzata e intensa che ci ha destabilizzato.

Sicuramente questa dev’essere una lezione da metabolizzare e non ripetere più. Fortunatamente con la pausa natalizia avremo la possibilità di rivedere determinate situazioni, prepararci psicologicamente e fisicamente ad affrontare le prossime gare del campionato. Da rimarcare che nel 3×3 consueto di fine partita abbiamo sfiorato il colpaccio cedendo di un solo punto:

– Pall. Alassio 24 – Bk Pegli 75

– Pall. Alassio 7 – Bk Pegli 8

UNDER 13: Buona intensità ma tanti errori contro la capolista
In trasferta a Taggia giochiamo contro la capolista e nonostante il referto giallo disputiamo una buona prova con, purtroppo, tanti errori che potevano tenerci ancora più in partita. Contro una squadra che ha un’ottima individualità abbiamo giocato punto a punto cedendo di 11 lunghezze.

– OLIMPIA 51 – ABC Alassio 40

UNDER 13: Dopo un brutto inizio superiamo Finale e cogliamo il quarto referto rosa.
– Inizio traumatico per gli Under 13 che dopo un brutto inizio sono sotto di 10 punti. Tempo di riordinare le idee e si recupera dal secondo quarto in avanti nonostante gli ancora troppi errori in fase conclusiva. Quattro vittorie e due sconfitte sono il bilancio di questo gruppo che a tratti fa anche vedere belle soluzioni offensive

– ALASSIO 50 – FINALE BK 23

AQUILOTTI-GAZZELLE Junior (2013): Bella trasferta a Finale Ligure e tante mini partite
Siamo andati a Finale Ligure dove abbiamo disputato l’ultima gara del 2022. Cinque tempo vinti su sei ma soprattutto tanto

divertimento per i minicestisti e le minicestiste scesi/e in campo.

– FINALE BK 8 – Pall. Alassio 16

SCOIATTOLI-LIBELLULE: Con Cairo anche tre tempi extra con tanto divertimento
Arriva a farci visita il Bk Cairo e riusciamo a vincere le tante mini partite ma quel che più conta è che tutti abbiano avuto tanto spazio e che si siano disputati anche tre tempi extra per far giocare più possibile i bimbi e le bimbe. Un GRAZIE particolare a Gabri, Indra e Mario per l’aiuto!

– Pall Alassio 24 – BK CAIRO 8

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.