Confronto, condivisione ed entusiasmo nella prima fase del Centro di Qualificazione Regionale settore Atleti della FIPAV Liguria

Condividi

Avvio denso di attività per il Centro di Qualificazione Regionale settore Atleti nella stagione 2022/2023. Grande soddisfazione per Fipav Liguria nell’anno agonistico dedicato alla totale ripartenza delle attività post pandemia.

Per il settore femminile, la prima fase dell’attività di qualificazione nazionale ha coinvolto 60 atlete. I Centri di Qualificazione Territoriale hanno organizzato, in ciascun territorio, uno stage per atlete nate nel 2009 tra il 22 e il 29 ottobre. Questi incontri hanno permesso di individuare atlete, con particolari caratteristiche fisico/tecniche, da convocare al Regional Day tenutosi dal Centro di Qualificazione Nazionale a novembre al Paladiamante. Da segnalare anche i momenti di confronto tra selezionatori territoriali e tecnici societari.

L’attività di selezione regionale ha visto protagoniste 80 atlete nate nel 2008. I raduni di preselezione si sono svolti tra novembre e dicembre: il 19 novembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Ponente a Finale Ligure, il 3 dicembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Centro ad Arenzano e il 17 dicembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Levante a Sarzana. Il gruppo selezionato svolgerà stage con cadenza mensile a partire dal prossimo raduno in programma il 14 Gennaio 2023.

La seconda fase dell’attività di qualificazione nazionale si terrà da febbraio a metà aprile. Il professor Marco Mencarelli organizzerà uno stage con programma da definire da parte del Settore Tecnico FIPAV. Il target di riferimento è inerete giocatrici nate nel 2008, 2009 e 2010. Ci saranno ancora incontri tra i selezionatori regionali e territoriali insieme ai tecnici della Regione per aggiornamenti su temi specifici individuati dai tecnici federali.

Per il settore maschile, la prima fase dell’attività di qualificazione nazionale ha coinvolto 80 atleti. Per gli atleti locali, nati nel 2008 e 2009, sono stati organizzati tre appuntamenti il 13 novembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Centro ad Arenzano, il 27 novembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Ponente a Finale Ligure e l’11 dicembre con la collaborazione del Comitato Territoriale Levante a Santo Stefano di Magra. Il gruppo selezionato svolgerà stage con cadenza mensile a partire dal prossimo raduno in programma l’8 Gennaio 2023.

Questi incontri hanno permesso di individuare anche gli atleti (nati nel 2007, 2008 e 2009) che parteciperanno al Regionale Day che si svolgerà a Arenzano il 5 Febbraio (CQN Monica Cresta).

“Abbiamo potuto contare su un’ottima collaborazione da parte dei Comitati Territoriali e dai tecnici societari che hanno anche espresso feed back positivi su programmi e metodologie di lavoro – afferma Renzo Grippino, vicepresidente Fipav Liguria e responsabilità del settore di qualificazione – C’è stata totale sinergia tra gli staff tecnici con incontri da remoto sulla programmazione dell’attività di qualificazione degli atleti. La strada imboccata verso il Trofeo dei Territori è quella giusta”.

spot_img

Articoli correlati

Il Calcio ricorda Carlo Tavecchio con un minuto di silenzio

Su disposizione del Presidente della FIGC Gabriele Gravina prima...

Grand Prix Lampo a Santa Sabina in partenza venerdì 3 febbraio

Scacchi che passione. Lo sport della mente che cattura grandi...

Champions League: Gamma Innovation Sarzana fa soffrire gli spagnoli del Nola

 Una serata di emozioni nell’esordio della Champions League e...

Serie A: Recco ospita Milano, CUS Genova sfida Parma

Nell’ultimo weekend di gennaio saranno in campo tutte le...

Serie C Maschile, Admo Volley ospita Colombiera Sarzana. Femminile a Ceparana

Admo Volley in campo domenica alle ore 19.00 al...
- Advertisement -spot_img