Il CUS Genova Atletica applaude le sue eccellenze

Condividi

Nella giornata di sabato, presso la sede di Via Monte Zovetto, la sezione dell’atletica leggera della Polisportiva CUS Genova ha premiato gli atleti e i tecnici del Settore Assoluto. Appuntamento organizzato nuovamente in casa Biancorossa dopo diversi anni.

Dopo i saluti e gli auguri di Domenico Vitetta, Vice Presidente della Polisportiva e Responsabile della Sezione, la parola è passata a Marco Mura, a Valter Superina e a Roberta Fontana, rispettivamente Direttore Tecnico del Settore Assoluto, Direttore Tecnico del Settore Giovanile e Responsabile dei Centri di Avviamento allo Sport.

Tante le eccellenze cussine premiate. Su tutte, ovviamente, Davide Costa, primatista ligure nel lancio del martello con il suo 67.06, terzo ai Campionati Italiani Invernali Promesse, secondo nei Campionati Italiani Estivi e quinto agli Assoluti di Rieti, così come quarto ai Campionati del Mediterraneo U23 di Pescara. Tra i premiati anche Chiara Smeraldo, “Azzurrina” frenata da alcuni infortuni ma protagonista di un ottimo finale di stagione, e che inoltre sarà impegnata agli Europei U23 in Finlandia.

Inoltre, grande riconoscimento anche per i due capitani, Ilaria Marasso e Giordano Musso: la martellista è stata seconda ai Campionati Invernali Promesse con il record personale di 56.47 e terza ai Campionati Italiani Estivi di Firenze, mentre il pesista è stato finalista agli Assoluti di Rieti, bronzo nella finale dei CDS di Saronno e medaglia d’oro ai CNU di Cassino. Per quanto riguarda i campionati a squadre, invece, premiate anche le Allieve della Finale B del raggruppamento Tirreno ad Abbadia San Salvatore, capitanate proprio da Marasso e capaci di conquistare un’importante medaglia di bronzo.

Una cerimonia organizzata in un salone, quello del CUS Genova, denso di storia. Sono stati tante negli anni le eccellenze biancorosse premiate nella sede di Via Monte Zovetto, tra le quali Paola Bolognesi, Giampiero Palomba, Emma Quaglia, Silvia Salis, Emanuele Abate, Luminosa Bogliolo e tanti altri.

Questo il commento di Domenico Vitetta, Vice Presidente della Polisportiva: «Una grande giornata di festa per la nostra sezione e un’occasione per presentare il piano sull’imminente stagione. Siamo contenti del fatto che ci sia stata possibilità di incontro per gli allenatori biancorossi di consolidata esperienza con i nuovi e, più in generale, per la possibilità di vedersi e incontrarsi dal vivo dopo anni difficili come quelli della pandemia».

Questo il commento di Marco Mura, Direttore Tecnico di Allievi/e, Junior, Promesse e Senior: «Quella degli atleti del Settore Assoluto è stata una premiazione storica in quanto da molto tempo non veniva organizzata. È stata un’occasione importante per illustrare la programmazione agonistica del 2023, indicando gli obiettivi della nostra sezione, seguita poi dalle premiazioni delle nostre eccellenze. Un motivo d’orgoglio è sicuramente il fatto che tutti gli allenatori del settore tecnico fossero presenti, dal Ponente al Levante, segno dell’importanza di questa premiazione».

Questo il commento di Valter Superina, Direttore Tecnico di Esordienti, Ragazzi/e e Cadetti/e: «Sono molto contento per tutti i ragazzi e le ragazze premiate. La crescita di Davide Costa è sotto gli occhi di tutti, culminata con il suo quarto posto ai Campionati del Mediterraneo U23. In particolar modo poi sono orgoglioso dei due capitani, Ilaria Marasso e Giordano Musso, i quali con i loro risultati ottenuti nelle gare più importanti della stagione hanno dimostrato una stabilità tecnica e agonistica eccezionale».

spot_img

Articoli correlati

AuxDance brilla al Teatro della Tosse

Prima uscita dell' anno di AuxDance con il gruppo...

MySport festeggia dieci anni al servizio dei genovesi

Un compleanno speciale per MySport. E’ infatti dal 1°...

Invernale di Loano: al via la seconda manche

Dopo la pausa del periodo natalizio e la sosta...

Iren Genova Quinto, Molina: “Con il Savona test importante, tutto è possibile”

Turno infrasettimanale, domani, nel campionato di serie A1, per...

La Lega Navale di Chiavari-Lavagna compie 115 anni

Il 26 gennaio 2023 la Lega Navale di Chiavari-Lavagna...
- Advertisement -spot_img