La stagione sportiva 2023 dello Yacht Club Italiano

Condividi

All’approssimarsi della fine dell’anno, lo Yacht Club Italiano lancia le date del calendario sportivo dell’anno 2023.
Oltre a confermare tutte le classiche regate da febbraio a ottobre, il 2023 si arricchisce di ulteriori eventi che hanno rivestito una grande importanza nella storia del Club e che ne tracciano indelebilmente il futuro.

Con particolare orgoglio, infatti, a fine agosto lo YCI ospiterà nelle acque di Genova il Campionato Mondiale 8 Metri SI, una Classe che dal 1908 – anno in cui l’assemblea dello YCI decide di assegnare proprio agli 8 Metri la ‘Coppa d’Italia’ – tanto lustro ha dato al Club e ai tanti soci proprietari di queste magnifiche metriche.

Un altro momento apicale della stagione sarà la celebrazione della Rolex Giraglia, che con il nuovo anno gira la boa dei 70 anni e che, per festeggiarla, sarà ricca di grandi novità: dal 9 al 17 giugno, partendo da Sanremo a Saint-Tropez, con i 3 giorni di prove inshore nello splendido golfo francese, per finire Genova con l’arrivo della classica lunga.

Tornano le Regate di Primavera a Portofino con la riuscita formula a inviti e che vedrà la partecipazione di alcuni dei più importanti cantieri nazionali. Il tutto con le grandi classiche dello Yacht Club Italiano in vista di una stagione che oramai copre quasi tutto l’anno con 9 mesi di attività su 12; la prima regata del 2023, infatti, è in calendario il 4 febbraio mentre l’ultima il 21 di ottobre.

Gerolamo Bianchi, Presidente dello Yacht Club Italiano – con tutta la squadra dello YCI abbiamo sviluppato un calendario di regate che vedrà il suo apice con i festeggiamenti della nostra regata più antica, la Rolex Giraglia che compie 70 anni. Un grande risultato e una prova di longevità che ci spinge sempre a rinnovarci e a fare del nostro meglio, con la massima intensità sia che si tratti di una veleggiata o di un mondiale.
Il risultato di questo impegno è nel calendario che stiamo presentando. Il ringraziamento personale e della squadra che con me segue lo YCI va ai nostri partner, e a tutti gli appassionati e sportivi che partecipano alle nostre regate”.

Febbraio – Marzo
Gli impegni del Club iniziano con i 4 weekend di febbraio dedicati all’International Genoa Winter Contest. I primi due (4/5 e 11/12) riservati a ILCA 4/6/7 e Optimist; il terzo e ultimo (4/5 marzo) ai monotipi RS 21 e H22. Un’ottima occasione per sfruttare al meglio le condizioni invernali del Golfo di Genova, spesso interessate da venti sostenuti di tramontana e mare piatto.
Sempre nel mese di marzo, dal 31 al 2 aprile la volta della terza edizione della Genova Sailing Week che trae le sue origini dalle prime regate organizzate dal Club. In aggiunta alle Classi ORC e IRC previste nelle edizioni precedenti, la GSW sarà anche teatro del warm-up degli 8 Metri SI che saranno a Genova in vista del mondiale di agosto e, sempre in tema di ritorni, dei 5,50 Metri SI.

Aprile
Dal 12 al 17 tornano a confrontarsi i Mini 6.50 per il Grand Prix d’Italie – Coppa Alberti per la classica offshore riservata ai navigatori della piccola classe oceanica e che, negli ultimi anni, ha trovato in Genova uno dei poli più importanti per la flotta del Mediterraneo. Anche per il 2023 è confermato il format che prevede la regata di prologo il giorno prima della partenza, con i ministi che regateranno nel Golfo di Genova con la possibilità di avere un ospite a bordo.

Maggio
Dal 4 al 7 maggio le Regate di Primavera a Portofino. Il borgo di Portofino e lo Yacht Club Italiano inaugurano nuovamente la stagione sportiva 2023 dei grandi yacht con il ritorno delle Regate di Primavera il prossimo maggio con grandi novità e il ritorno del main partner Belmond e Banca Passadore. Le regate saranno aperte a tutti gli scafi oltre i 50’ e torna la riuscita formula a inviti che, quest’anno, vedrà la partecipazione degli scafi in rappresentanza di 4 importanti cantieri come Grand Soleil, Ice Yachts, Mylius Yachts e Solaris Yachts.
Tra le novità del 2023, la Regata della Gallinara – Trofeo della Cappelletta, dal 13 al 14 maggio. Una prova particolarmente sentita dallo YCI e in collaborazione con il CNAM di Alassio sulla rotta Genova-Alassio-Genova.
Il mese di maggio è anche il mese dei Dinghy 12 che ritornano con una delle regate più care al Club, il Bombola d’Oro – Trofeo Siad, sempre con Santa Margherita e Portofino come quinta naturale e diventata oramai una classica per la Classe dei Dinghy 12. I piccoli dinghy saranno in acqua dal 19 al 21 maggio nelle due categorie VTR e Classici per aggiudicarsi l’ambito trofeo che, proprio quest’anno, festeggia i suoi primi 25 anni!

Giugno
La Rolex Giraglia, la super classica che nel 2023 compie i suoi primi 70 anni. Inizia la notte di venerdì 9 giugno con la Sanremo – Saint-Tropez; prosegue il 11, 12 e 13 giugno con le costiere nelle acque di Saint-Tropez e culmina con la partenza della offshore mercoledì 14 giugno sul classico triangolo di 241 miglia Saint-Tropez – Giraglia – Genova. La settimana della Rolex Giraglia termina con la premiazione prevista sabato 17 giugno nella sede del Club. Per questa edizione speciale, sono state previste molte novità grazie alla collaborazione della Société Nautique de Saint-Tropez e lo Yacht Club Sanremo. A Saint-Tropez, un nuovo villaggio con un layout innovativo accoglierà i regatanti e diventerà così il fulcro delle attività sociali in occasione dei giorni di regata.

Agosto
Tornano gli 8 Metri Stazza Internazionale, dal 26 agosto al 2 settembre le acque del Golfo di Genova riprenderanno i toni seppia delle prime regate di queste magnifiche metriche, regine delle regate sin dai primi del Novecento (1939 ultima edizione organizzata dallo YCI). Una settimana ad altissima intensità per questi scafi che si scontreranno in acqua per la conquista del titolo Mondiale.

Settembre
Sabato 23 settembre è giorno della Millevele IREN, la veleggiata di Genova che sta riscontrando sempre più interesse e successo di partecipazione e che rappresenta un importante appuntamento che fa parte degli eventi del Salone. Per quella che è diventata un’autentica festa della vela e celebrazione del territorio, sono attese in acqua barche di ogni categoria e dimensione per sfidarsi in tempo reale sui tre percorsi costieri da Genova a Punta Chiappa.

Ottobre
La Coppa Poggi, in programma sabato 21 e domenica 22 ottobre, è una classica regata riservata alle derive 420 e ILCA e che per tradizione, negli ultimi tempi ha chiuso la stagione sportiva dello YCI.

Con la prossima stagione apriamo un altro ciclo di regate che ci rendono particolarmente orgogliosi – dichiara il Direttore Sportivo Jean Dufouril nostro Club riesce sempre a rinnovarsi e ad alimentare il proprio calendario con l’apertura a nuove classi e a nuovi eventi. La sinergia con il territorio è sempre più forte così come le attività sportive del nostro vivaio, a partire dai giovanissimi atleti degli Optimist, che ci danno sempre molte soddisfazioni e lustro al guidone del Club nei campi di regata di tutto il mondo“.

Le regate e gli eventi sono resi possibili anche grazie al prezioso appoggio dei partner istituzionali dello Yacht Club Italiano: Rolex, main partner e official timepiece; gli sponsor istituzionali SIAD e Banca Passadore e i partner tecnici Gruppo Boero, Gruppo Navico e North Sails.

spot_img

Articoli correlati

AuxDance brilla al Teatro della Tosse

Prima uscita dell' anno di AuxDance con il gruppo...

MySport festeggia dieci anni al servizio dei genovesi

Un compleanno speciale per MySport. E’ infatti dal 1°...

Invernale di Loano: al via la seconda manche

Dopo la pausa del periodo natalizio e la sosta...

Iren Genova Quinto, Molina: “Con il Savona test importante, tutto è possibile”

Turno infrasettimanale, domani, nel campionato di serie A1, per...

La Lega Navale di Chiavari-Lavagna compie 115 anni

Il 26 gennaio 2023 la Lega Navale di Chiavari-Lavagna...
- Advertisement -spot_img