Padel: gli Over 50 di Santa Margherita Ligure sfiorano lo Scudetto

Santa Margherita Ligure ad un passo dello scudetto Over 50 di padel.

Il sogno tricolore si è fermato solo in finale, contro la forte squadra del Dabliù Padel Roma, una corazzata che poteva contare su giocatori del calibro di Maurizio Serafino (campione del Mondo over 55) e Fabrizio Anticoli, ex nazionale veterani, insieme a Massimo Sciutto, genovese della Colombo, in prestito al TC Santa Margherita Ligure.

Ma, andiamo con ordine. La squadra sammargheritese, dopo aver vinto la fase regionale, ha eliminato nella fase finale prima il CSC Orti Alessandria, poi il Campus Napoli, quindi il Country Bologna arrivando all’ultimo atto. La finale si è giocata in casa, a Santa Margherita Ligure. L’incontro numero 1 è stato vinto 6-4 6-4 da Frederik Den Hollander-Renato Delsanto contro i romani Fabrizio Anticoli-Alessandro Bernabei; nel secondo match successo del Dabliù con Maurizio Serafino-Corrado Graziotti per 6-4 6-4 su Stefano Caroni-Massimo Sciutto. Si è arrivati allo spareggio, per il quale i due club hanno scelto le stesse coppie del secondo incontro e il Dabliù Padel Roma ha vinto, ma questa volta 2-1 (7-6, 5-7 6-1), con Santa Margherita che ha cullato il sogno di poter vincere.

La squadra di casa di Santa Margherita Ligure, capitanata da Gabriele Ingraffia, poteva contare su Matteo Fusi, Giorgio Canale, Frederik Den Hollander, Mauro Levaggi, Stefano Caroni, Massimo Sciutto e Renato Delsanto.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.