Pro Recco concentrata sul derby, Regestro: “Partita difficile, abbiamo entusiasmo”

Dopo due prestazioni in evidente crescita ad Alghero e contro Biella che però hanno fruttato un solo punto di bonus difensivo in Sardegna gli Squali della Tossini Pro Recco Rugby si preparano ad affrontare una delle partite più importanti della stagione: il “derby” di andata contro il CUS Genova che, con cinque punti in classifica, è la prima compagine a cui i biancocelesti devono “dare la caccia” per provare a risalire posizioni.

“Domenica ci aspetta la partita – conferma Alessandro Regestro, il più giovane tra i coach recchelini – e ci arriviamo in un momento di crescita in cui stiamo finalmente recuperando degli infortunati e, anche se abbiamo ancora diversi giocatori indisponibili, sentiamo che stiamo costruendo qualcosa. Sarà una partita difficile e ci arriviamo con tanti giovani, tanto entusiasmo e con la consapevolezza che dovremo puntare molto sulle fasi statiche e sui punti d’incontro per evitare di lasciare troppi palloni ai nostri avversari. Si giocherà punto a punto, vincerà chi commetterà meno falli e mi aspetto che nel complesso verrà fuori una partita bella e combattuta”.

Fischio d’inizio alle 14.30 di domenica 11 dicembre, con la direzione del rodigino Lorenzo Sacchetto. Si gioca naturalmente al Carlini Bollesan di Genova e la squadra di casa è la Pro Recco.

Condividi