Il Comune al galà Aces Europe. Bianchi: “Genova 2024 grande occasione di promozione”

Genova presente a Bruxelles per la cerimonia annuale di AcesEurope.
Ieri sera, l’assessore allo Sport Alessandra Bianchi, nella sede del Parlamento Europeo, ha ritirato la bandiera ufficiale che accompagnerà gli eventi e le iniziative sportive dei prossimi anni. “Genova sarà Capitale Europea dello Sport nel 2024, un riconoscimento che ci rende molto orgogliosi e darà modo alla nostra città di ospitare importanti eventi nazionali e internazionali e promuovere lo sport a 360 gradi – ha dichiarato l’assessore Bianchi – Genova 2024 è un’occasione anche per riqualificare i nostri impianti e affermare la funzione sociale dello sport come opportunità di benessere e miglioramento della qualità della vita”.
L’assessore Bianchi ha anche ringraziato AcesEurope e il presidente Gian Francesco Lupattelli “per il lavoro svolto e per la fiducia nelle potenzialità sportive della nostra città”. Alla cerimonia erano presenti più di 360 città per ritirare la bandiera ufficiale.

 

 

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.